Sebbene non siano ancora stati sciolti gli indugi circa l’identità di colui che siederà dietro la macchina da presa del reboot di Scarface, la Universal sembrerebbe decisa a portare al cinema la pellicola entro agosto 2018, data in cui la casa avrebbe in programma un evento ancora avvolto nel mistero.

Nonostante i rallentamenti all’abbandono della regia da parte di Antoine Fuqua, la produzione sembrerebbe procedere a vele spiegate e, come vi avevamo anticipato, il più accreditato a dirigere la pellicola interpretata da Diego Luna potrebbe essere David Mackenzie, salito alle ribalte con il suo Hell or High Water.

Secondo il report della rivista, il film sarà la moderna riproposizione dell’iconia storia di immigrazione che ha visto protagonista Al Pacino e sarà basata su uno script di Terence Winter, creatore di Boardwalk Empire e sceneggiatore di The Wolf of Wall Street, recentemente rivisitata e corretta dai fratelli Coen.

Scarface di Brian De Palma fu a sua volta il remake dell’omonimo lungometraggio del 1932 diretto da Howard Hawks. A differenza dell’originale ambientato a Chicago durante gli anni del proibizionismo, in questo film l’azione si svolge nella Miami degli anni ottanta, allora centro di un considerevole traffico di droga.

Fonte: Deadline