Negli ultimi anni molti Studi cinematografici hanno scelto di rinunciare alla vetrina del Super Bowl per promuovere i loro film, considerandola una spesa inutile. Soprattutto visto il grande engagement che si può creare semplicemente rilasciando del materiale online.

 
 

Anche Warner Bros. è di questo avviso. Pare infatti, come riporta Deadline, che non porterà Wonder Woman, Justice League, o qualsiasi altro progetto quest’anno.

Strategia diversa per Disney, che dovrebbe invece lanciare al Super Bowl un paio di film. In questo senso si parla con insistenza di Guardiani della Galassia vol.2 e dell’ultimo capitolo del franchise Pirati dei Caraibi.

Fox nel frattempo presenterà A Cure for Wellness oltre a un altra pellicola, probabilmente da scegliere tra Logan e Alien Covenant. Sarebbe sicuramente molto interessante poter vedere durante la serata il trailer finale del prossimo film con protagonista Wolverine.

Paramount Pictures dovrebbe portare Baywatch e possibilmente anche Transformers The Last Knight, oltre a un nuovo tv spot di The Fate and the Furious.

Sony ha qualcosa in serbo per lo spettacolo pre-partita, ma se sarà o meno qualcosa relativo a Spider-Man Homecoming resta da vedere.

Fonte: CBM