The Predator - Conor McGregor

Mentre continua a crescere a dismisura l’attesa per il debutto di Alien Covenant anche grazie alla strategica ed ermetica compagnia promozionale messa in atto da Ridley Scott e dalla stessa 20th Century Fox, ecco giungere nuove indiscrezioni riguardanti il progetto parallelo di The Predator, saga derivata pronta a una nuova rinascita sul grande schermo e il cui cast è attualmente ancora in fase di costruzione. Durante una recente intervista rilasciata all’edizione serale di An Experience With (e pubblicata online da avpgalaxy.net) il wrestler ed esperto lottatore marziale MMA Conor McGregor ha rilevato di aver ricevuto più volte l’invito a partecipare al progetto di The Predator, ma di aver rifiutato il ruolo a causa di una paga considerata del tutto inadeguata.

The Predator: Jacob Tremblay di Room nel cast

Parlando a proposito del ruolo mancato in The PredatorConor McGregor ha confessato che “ci sono state un sacco di offerte che ho rifiutato, tra cui un ruolo per The Predator. Quando si parlava già tempo fa di un nuovo film sulla saga di Predator, un tizio della produzione è venuto da me e mi ha detto che mi volevano assolutamente per una parte in questo nuovo capitolo. Mi hanno proposto tre giorni di lavoro per una cifra che, secondo loro, corrispondenza a un sacco di soldi. Hanno tentato in tutti i modi di vendermi questa merda come fosse oro colato e una grande opportunità per me. Allora io mi sono mostrato interessante e ho chiesto subito quant’era il compenso. Alla fine ho capito che non abbastanza. Siamo andati avanti per un bel pò con la negoziazione, ma alla fine è venuto fuori che si sarebbe trattato di girare per otto settimane in Canada, a Toronto o da qualche altra parte. È troppo tempo. Non si possono fare un milione di cose in una volta. Sette o otto settimane di un set cinematografico è davvero pesante. Inoltre sarei stato fuor sede quando  il mio bambino fosse nato. Non volevo avere problemi o rotture varie, dunque ho rifiutato“.

Il rifiuto di Conor McGregor a un ruolo in The Predator per questioni puramente economiche non è certo il primo caso all’intento dell’industria hollywoodiana, tuttavia si tratta di una filosofia di carriera che, nel bene o nel male, va rispettata nonostante tutto.

The Predator di Shane Blackrivelato il titolo di lavorazione

The Predator scritto da Frank Dekker e Shane Black e da quest’ultimo diretto, uscirà al cinema il 2 marzo 2018. A produrre la pellicola Matt Reilly, che supervisionerà per la Fox. Inoltre il film sarà collegato ai primi tre capitoli ma non avrà alcun legame ad Alien vs Predator.

Nel cast di The Predator ci sono Boyd HolbrookOlivia Munn,  Trevante Rhodes, Sterling K. Brown, Keegan-Michael Key, Thomas Jane. Il primo film della saga uscito nel 1987, raccontava le vicende di un alieno (appartenente alla razza yautja) giunto sulla Terra per andare a caccia di esseri umani. Il primo sequel uscì nel 1990, mentre il secondo nel 2010.

Fonte: avpgalaxy.net