Aquaman: un concept rivela un cameo di Batman mai realizzato

439

Grazie ad alcuni concept art diffusi da @AquamanUniverse su Twitter, abbiamo la conferma che in Aquaman di James Wan era previsto un cameo di Batman, ad un certo punto della storia. La scena in questione, che vedeva in origine l’intervento del Crociato di Gotham, era quella di un attacco marino a Sidney, in Australia.

 

Di seguito potete vedere l’art che si intitola: L’Arrivo di Batman.

Non si sa quanto il regista James Wan e il team dietro al film stessero considerando di includere davvero nel film questa sequenza. Considerando però quanto sarebbe stato impegnativo mettere in piedi una sequenza del genere, è improbabile che la scena stessa sia mai stata filmata se non per usarla.

Il film non mostra mai gli eserciti atlantidei che invadono la superficie e attaccano la città australiana come mostrato dai concept, quindi ciò che mostra questa concept art sembra far parte sin dall’inizio del processo di sviluppo del film, un’idea che poi è stata scartata mentre la visione di Wan prendeva forma.

Mentre l’idea di Batman protagonista di un cameo in Aquaman suona davvero bene sulla carta, è stato probabilmente meglio per il film con Jason Momoa che non sia mai avvenuto. Non solo infatti l’incertezza che circondava all’epoca il personaggio di Batman interpretato da Ben Affleck avrebbe reso le cose confuse, ma in questo modo il film di Wan è riuscito ad avere uno spazio tutto suo, isolato dal franchise.

Il prodotto finale non ha infatti presentato nessun cameo di Batman o di altri memrbi della Justice League, cosa che comunque non sembrava affatto interessare a Wan, tuttavia poteva essere divertente comunque avere la possibilità di almeno un’altra scena sul grande schermo tra Affleck e Momoa.

Con Matt Reeves incaricato di ridare linfa a Batman, con una versione più giovane e più incentrata sull’aspetto investigativo del personaggio, potrebbe passare molto tempo prima che il personaggio compaia di nuovo al cinema.