mahershala ali green book

Dopo aver conquistato tre Golden Globes 2019 (migliore attore non protagonista, miglior sceneggiatura, miglior film commedia), Green Book si appresta ad arrivare nelle sale italiane, il prossimo 31 gennaio, distribuito da Eagle Pictures.

La casa di distribuzione ha diffuso in rete un nuovo contenuto dal backstage del film, in cui, oltre ai due protagonisti, Mahershala AliViggo Mortensen , sentiamo anche cosa ha da dichiarare in merito alla produzione Octavia Spencer, l’attrice che qui figura nei panni di produttrice.

La trama di Green Book

Green Book, il film diretto da Peter Farrelly, racconta del buttafuori Tony Lip, un italoamericano con un’educazione piuttosto sommaria che nel 1962 venne assunto come autista da Don Shirley, uno dei pianisti jazz più famosi al mondo. Lo scopo? Guidarlo da New York fino agli stati del Sud, in posti dove i diritti civili degli afroamericani sono ben lontani dall’essere legittimamente acquisiti.

Shirley si affida per il viaggio al libro Negro Motorist Green Book: una mappa di motel, ristoranti e pompe di benzina in cui anche gli afroamericani sono ben accolti. Dovendosi confrontare con il razzismo ma anche l’umanità delle persone che incontrano, Lip e Shirley impareranno prima di tutto a conoscersi e rispettarsi a vicenda.

I pluripremiati attori Mahershala Ali (vincitore del Premio Oscar per Moonlight) e Viggo Mortensen (nominato agli Oscar come Miglior Attore nel 2008 per La promessa dell’assassino e nel 2017 per Captain Fantastic) sono i protagonisti di questa avvincente storia, che racconta l’amicizia tra un buttafuori italoamericano e un pianista afroamericano nell’America negli anni sessanta. Il film è ispirato alla storia vera di Tony Lip, padre dello sceneggiatore Nick Vallelonga.

Completano il cast Linda Cardellini, Don Stark, P.J. Byrne, Sebastian Maniscalco, Brian Stepanek, Nick Vallelonga.

Green Book, recensione del film con Viggo Mortensen