mortal kombat

Il cast del reboot di Mortal Kombat continua ad arricchirsi. Dopo i recenti ingressi, due nuovi nomi si uniscono al cast. Sono quelli di Chin Han (The Dark Knight, Skyscraper) che andrà a ricoprire il ruolo di Shang-Tsung, il malvagio mutaforma, e Hiroyuki Sanada (The Wolverine, Avengers: Endgame), che darà vita al temuto ninja noto come Scorpion.

 

I due attori si uniscono al cast già composto da Joe Taslim (Sub Zero), Mehcad Brooks (Jax), Ludi Lin (Liu Lang), Jessica McNamee (Sonya) e Josh Lawson (Kano). Come riportato, anche Lewis Tan, famoso per la serie Marvel Iron Fist, è entrato a far parte del cast, ma non è ancora stato rivelato il ruolo che andrà a ricoprire. Si pensava gli fosse stato affidato proprio il personaggio di Scorpion, ma con la notizia di oggi sappiamo non essere così.

Anche sulla trama del film non sono stati resi noti ulteriori dettagli, ma si ipotizza che seguirà la struttura del classico videogioco, dove un gruppo di spietati e pericolosi guerrieri sono chiamati a competere in un torneo all’ultimo sangue per proteggere la terra dalle demoniache forze dell’Outworld.

L’inizio delle riprese di Mortal Kombat sono previste per gli ultimi mesi del 2019 nel sud dell’Australia, per una distribuzione nelle sale cinematografiche prevista per il 5 marzo 2021. Mortal Kombat sarà tratto dall’omonima serie di videogiochi di genere picchiaduro a incontri. Questa è stata ideata e realizzata nel 1992, il cui marchio è stato in seguito acquisito dalla Warner Bros. Dalla serie sono già stati tratti due lungometraggi, un telefilm e una serie animata.

Fonte: ComicBookMovie