Principesse Disney leia

Arriverà il 22 novembre nelle sale italiane Ralph Spacca Internet, il sequel di Ralph Spaccatutto, prossimo film Disney. Già dalle prime immagini dai vari trailer diffusi in rete, abbiamo capito che la casa di Topolino ha di nuovo alzato il tiro, espandendo l’universo del film e caricando più sui personaggi, avvalendosi dello sconfinato gruppo di proprietà intellettuali.

Nel film compaiono così i TIE-Fighter di Star Wars, Iron Man del MCU e persino le Principesse Disney, protagonista di una spassosissima sequenza con Vanellope. Tuttavia, nonostante l’acquisizione, tra le principesse Disney non compare Leia Organa, principessa dell’universo di Star Wars ma adesso adottata da Disney in seguito all’acquisizione della Lucasfilm da parte della Casa di Topolino.

Ralph spacca internet: le principesse Disney nel nuovo trailer

Ralph Spacca Internet, recensione del film Disney

Rich Moore, co-regista di Ralph Spacca Internet, ha spiegato così la decisione di lasciare fuori Leia: “Lo abbiamo deciso… voglio dire che ci sono un sacco di principesse che vengono dai film Disney e che non sono canoniche come Pricinpesse Disney, e io non so in base a cosa le scelgono. Non so come vanno certe cose. Credo sia una roba come quando si elegge un papa in Vaticano che esce fumo bianco da un camino e si proclama ‘Vaiana è una principessa’. Quindi abbiamo deciso che avremmo usato solo le principesse ufficiali, quelle note come Principesse Disney. Non che non ci piacciano Kida di Atlantis, Megara di Hercules o Esmeralda de Il Gobbo di Notre Dame, ma abbiamo deciso che avremmo usato solo le ufficiali.”

Ci sarà sicuramente spazio, prima o poi per una citazione o un cameo di Leia in qualche altro film Disney!

Star Wars/Disney: le principesse Disney come ‘slave Leia’

Fonte