- Pubblicità -

Agents of Shield 1X16Dopo l’episodio con la special guest Jaimie Alexander che è tornata per un po’ nei panni di Sif, torniamo al vero e proprio centro della serie. In Agents of Shield 1X16 siamo alle calcagna del Chiaroveggente e la squadra di Coulson (Clark Gregg) viene affiacata da un altro gruppo operativo dello Shield per scendere in campo e dare la stoccata finale. Peccato però che faccia la sua comparsa Deathlok, ovvero Mike Peterson, ormai trasformato in un androide super potente. Mentre Simmons è alle prese con il segreto della cura miracolosa che ha riportato in vita prima Coulson e poi Skye e quest’ultima si confronta con la sua prima missione da vero agente dello Shield (viene investita ad inizio puntata della carica), la situazione precipiterà in fretta e finalmente alcune carte verranno scoperte, lasciandoci di fronte ad una muraglia di dubbi e incertezze, di chi fidarsi e di chi no?

Agents of Shield 1X16, End of the Beginning, è senza dubbio il migliore episodio fino ad ora incontrato nella serie Marvel. La struttura del racconto sembra subire un cambiamento radicale nel momento in cui le trame si intrecciano e l’episodio si va aposizionare, all’interno della coerenza temporale del Cinematic Marvel Universe, esattamente prima di Captain America The Winter Soldier. Agents of Shield 1X16 2Chi ha già visto il film sa abbastanza da essere ‘guidato’ nella visione dell’episodio, e viceversa, che ha visto l’episodio si aspetterà sicuramente qualcosa di quello che, sappiamo, accade nel film. Il tie-in con il secondo film di Cap è perfetto e da questa scrittura che si incasella perfettamente nel grande disegno Marvel trae giovamento anche la serie, che messa da parte la struttura autoconclusa di ogni episodio, ci regala finalemnte qualche emozione in più e chi pone di fronte a delle domande.

E’ difficile prevedere lo sviluppo della serie dal prossimo episodio (in onda l’8 aprile) in avanti, ma siamo per la prima volta finalmente fiduciosi: adesso Agents of Shield riesce ad interessare e coinvolgere, i misteri così lentamente esposti nelle prime 15 puntate hanno adesso una parvenza di utilità ai fini della trama verticale. Finalmente, dopo più di metà stagione, accade qualcosa di rilevante. Riusciranno i nostri agenti a mantenere alta la tensione e a soddisfare anche gli spettatori più esigenti?

- Pubblicità -