almost-human-logo

Nella quinta puntata di Almost Human, il capitano Sandra Maldonado si trova in tribunale come testimone per un caso d’omicidio. Ethan Avery, un irreprensibile cittadino, celebre e rispettato in tutta Los Angeles per la sua grande intelligenza, ha brutalmente ucciso il dott. Fuller nel parcheggio della clinica in cui lavorava. A collegarlo al delitto nessuna prova tangibile, ma la testimonianza di ben due testimoni oculari, due ragazze che l’hanno riconosciuto come il colpevole.

Almost Human 1x05

Nel momento culminante del processo la prima viene chiamata a deporre, per sicurezza in videoconferenza dal rifugio sicuro in cui si trovano entrambe, ma prima che possa accusare Avery qualcuno irrompe nell’appartamento e le spara, uccidendola di fronte all’intera aula. Fortunatamente la seconda testimone riesce a scappare dal killer e a salvarsi, pur senza è riuscire a vedere in volto l’aggressore.
Rintracciata dal detective Kennex (Karl Urban) e Dorian (Michael Ealy), la sopravvissuta però non ha dubbi: è stato Ethan Avery a uccidere l’altra testimone ed è stata la vittima stessa a darle questa preziosa informazione. La ragazza infatti dichiara di essere una medium e di potersi mettere in contatto con le anime dei defunti. Proprio mentre John sta per proporre di mandarla in manicomio arriva l’incredibile conferma. Una registrazione della voce dell’assassino non lascia ombra di dubbio e dà ragione ai poteri psichici della testimone.
La trama non è delle più semplici e forse potrebbe anche sembrare ridicola ad una prima lettura, ma sicuramente la puntata è la più bella dall’inizio della serie. L’aggiunta più preziosa sono le interazioni dei protagonisti con i nuovi personaggi della storia, a cominciare dal cattivo della situazione, il perfido psicopatico terribilmente intelligente che riesce a scomporre il capitano Maldonado, permettendo a Lili Taylor di dare una splendida prova da attrice. I momenti di confidenza della buffa e sfortunata medium con Dorian poi, approfondiscono un futuristico campo di studi parascientifico, oltre a confermare Michael Ealy come l’androide più umano ed espressivo del distretto.

Almost Human 1x05 (2)

Restano da contorno il solito siparietto comico in macchina tra colleghi (che con questo raggiungono un improvviso picco di intimità) e l’imbarazzante flirt tra Karl Urban e Minka Kelly, ma come inizio e chiusura leggeri per una puntata ricca di tensione possono anche funzionare.
Persino sul fronte delle citazioni si opta per una sfumatura più delicata del solito: la scena tra la poliziotta e lo psicopatico attraverso il vetro si potrebbe anche prendere come un lontano e discreto omaggio a Clarice Starling, evidentemente una delle figure femminili a cui si ispira il personaggio del capitano.