3 episodes left until the season finale“. Così recita il promo di Arrow diventato quasi un tormentone per il popolo del web. Con The Fallen episodio trasmesso mercoledì scorso sulle frequenze della The CW, la serie continua ad inanellare un’interessante linea narrativa, che con forza e veemenza, conduce lo spettatore in un vortice di emozioni senza fine. La scorsa settimana siamo rimasti sconvolti dopo che Ra’s Al Ghul ha ferito mortalmente la giovane Thea. Cosa succederà in questo episodio? Quale sarà la scelta finale dell’arciere di Smeraldo?

The FallenIn una città ormai in preda ad una crisi profonda, Oliver (Stephen Amell) per salvare la vita a sua sorella, decide di scendere a patti con il Demone. Thea (Willa Holland) verrà immersa nel Pozzo di Lazzaro, ed in cambio Oliver dovrà abbracciare il suo destino e diventare l’erede di Ra’s Al Ghul. Il giovane è fermo nella sua decisione, nonostante Felicity (Emily Bett Rickards), Diggle (David Ramsey) e lo stesso Malcolm (John Barrowman) cercano di dissuadere l’ex rampollo della famiglia Queen. La scelta è stata presa e mentre Thea viene salvata da morte certa, Oliver abbraccia la sua decisione abbandonando gli affetti. Si abbandona ad una notte d’amore con Felicity e nonostante la donna cerca di dissuadere il suo amato, Oliver è deciso nel rispettare il patto stipulato con Ra’s Al Ghul.

Arrow-3x20-3The Fallen rimane fino ad ora l’episodio più completo di tutta la stagione perché in realtà non vuole stupire con colpi di scena ad effetto (com’è accaduto lo scorso dicembre), ma colpisce il cuore del pubblico grazie ad un mix ben architettato di azione e romance; un escamotage questo che permette non sono di esplorare nuovi orizzonti del plot stesso, ma soprattutto riesce ad approfondire lo status emotivo di tutti i personaggi. Una cosa è certa, The Fallen è il punto di massima espressione di questa terza stagione che, dopo piccole defiance ed errori stilistici, ritrova la forza perduta. Colpisce il sentimento di Oliver e Felicity, i quali finalmente confessano i loro sentimenti; di grande comunione è l’incontro di Malcolm e sua figlia e toccanti sono le parole di Diggle. Non si sente per nulla la mancanza di Roy dato che fino ad ora, la trama stessa, non aveva dato spazio alla spalla di Arrow e quindi, la sua assenza, è già un ricordo lontano. In Arrow 3×20 è tutto incentrato su Oliver, la sua scelta ed il grande attaccamento verso Felicity e l’amatissima Thea. The Fallen rappresenta il vero lato oscuro di un eroe dalla scintillante bellezza.

VOTO:4/5 stelle

 
Articolo precedenteDaredevil 1×13 recensione dell’episodio con Charlie Cox
Articolo successivoSupernatural 10×19 recensione dell’episodio con Jared Padalecki
Nato e cresciuto in un piccolo centro vicino Napoli, Carlo fin da ragazzino, è rimasto sedotto dal mondo del cinema e dalle serie tv.  Lettore accanito di saghe fantasy (la sua preferita è Il Ciclo di Shannara), conosce a memoria le battute del film Marnie del grande Alfred Hitchcock; divoratore onnivoro di serie tv, è cresciuto tra la generazione di Beverly Hills e quella di Dawson's Creek anche se la sua serie tv preferita rimane Buffy. Adora tutto ciò che il regista JJ Abrams partorisce dalla sua mente, e vorrebbe essere il confidente di Steven Spielberg. Con una camera piena di gadget e DVD, Carlo si sente americano per adozione e coltiva il sogno di lavorare in una redazione giornalistica, ma soprattutto di  andar via dal piccolo centro dove vive per poter rincorrere il suo ormai più che ventennale sogno nel cassetto.