Bang Bang Baby serie tv 2020

Bang Bang Baby è l’annunciata prima serie tv Amazon Original italiana creata da Andrea Di Stefano (The Informer) e prodotta da The Apartment e Wildside, parte di Fremantle, per gli Amazon Studios, le cui riprese di Bang Bang Baby inizieranno nei prossimi mesi del 2020.

Bang Bang Baby: quando esce e dove vederla

Bang Bang Baby arriverà nel 2021 e debutterà in streaming su Amazon Prime Video.

Bang Bang Baby: la trama e il cast

Bang Bang Baby è ambientato a Milano alla fine degli anni Ottanta che racconta la storia di Alice – interpretata dal giovane talento Arianna Becheroni – un’adolescente timida e insicura che diventa il membro più giovane di un’organizzazione mafiosa, non per soldi, ambizione o desiderio di potere, ma per conquistare l’amore di suo padre.

“Negli anni 80 ero un ragazzino esattamente come Alice, la protagonista di questa serie e come lei mi nutrivo di telefilm americani dove spesso i protagonisti avevano un punto di vista insolito per noi, rispetto alla vita e al mondo del crimine – ha raccontato Andrea Di Stefano -. Una curiosità, quella per la parte sbagliata della società che non ho mai perso e che ha determinato anche la decisione di fare, prima di questa serie, due film sul mondo del crimine. L’idea, dunque, di poter affrontare una sorta di romanzo di formazione di questa giovane donna, e il suo incredibile viaggio in un mondo spietato e crudele come quello della malavita, e di poterlo fare attraverso un linguaggio e una cultura tipica di quegli anni ‘80 di cui è intrisa la mia stessa giovinezza, mi è sembrato un’occasione incredibile. Alice affronta con innocenza ma anche con incredibile maturità questa discesa verso gli inferi ma lo fa aggrappandosi alla cultura pop, dando vita a un racconto assolutamente inedito di questo mondo e di un pezzo di storia della nostra cultura”.
“Sono felice e orgoglioso che Bang Bang Baby sia la prima produzione di The Apartment (in collaborazione con Wildside) per Amazon Prime – ha affermato Lorenzo Mieli, Chief Executive Officer, The Apartment – “È un progetto estremamente importante e significativo per noi, una sfida molto ambiziosa. Unisce infatti, e incrocia in maniera unica e inedita, il crime a un teen-family drama tutto al femminile. Il risultato è un esplosivo racconto di formazione, una commedia dark-rock immersa nella cultura pop degli anni ‘80, periodo in cui è ambientata la storia. L’ambizione di The Apartment è di sperimentare e innovare sempre per intrattenere in maniera ogni volta originale e sorprendente la platea italiana e internazionale. Ringrazio Amazon, Giorgia Brown, James Farrell e Jennifer Salke, per aver da subito creduto in questo progetto cosi originale e averlo supportato con cosi tanta passione, coinvolgimento, impegno e coraggio”.