Better Call Saul

La AMC ha messo online due nuove foto dello spin-off di Breaking Bad, Better Call Saul, attualmente in produzione in Albuquerque. Le foto ci mostrano Bob Odenkirk e Michael McKean in alcune scene. Nel cast troveremo anche Jonathan Banks (Breaking Bad) come “faccendiere” della Mike Erhmantraut, McKean (This is Spinal Tap) nel ruolo di Chuck, Rhea Seehorn (Franklin & Bash – House of Lies) come Kim, Patrick Fabian (Big Love – Grey’s Anatomy) come Hamlin e Michael Mando (Orphan Black -The Killing) come Nacho.
Tutti questi personaggi sono stati creati per rappresentare la parte legale e non della legge.

La serie debutterà nel 2015 e seguirà un altro percorso temporale, diventando così un prequel di Breaking Bad. Difatti lo show è ambientato sei anni prima che Saul Goodman (Odenkirk) incontra Walter White. Quando lo vediamo, l’uomo che diventerà Saul Goodman è conosciuto come Jimmy McGill, un piccolo avvocato in cerca del suo destino che spaccia per sbarcare il lunario. Lavorando a fianco, e spesso contro, Mike (Banks). La serie perciò seguirà la trasformazione di Jimmy in Saul Goodman percorrendo perlopiù il tono drammatico dello show ma con toni da umorismo nero.

Come annunciato in precedenza, Gilligan ha diretto il primo episodio della serie, che gli ha permesso di creare una prima stagione composta da 10 episodi. Ma egli è anche il produttore esecutivo insieme a Mark Johnson (Breaking Bad -Diner) e Melissa Bernstein (Breaking Bad – Halt and Catch Fire).

better-call-saul-2

better-call-saul