Crossbones

 

1715, Isola di New Providence (Bahamas). Avevamo lasciato Thomas Lowe (Richard Coyle) che salvava la vita a Edward Teach, alias Barbanera (John Malkovich), pentendosi di avergli iniettato un veleno mortale. I rapporti tra i due, quindi, subiscono un cambiamento e il Commodoro inizia a fidarsi di lui. Almeno fino al momento in cui un importante capitano pirata arriva in città e qualcuno cerca di ucciderlo. Barbanera, nonostante tutto, torna a sospettare di Lowe, ma non tutto è come sembra.

Crossbones - Season 1È andato in onda venerdì sera Crossbones, il secondo episodio della nuova serie tv NBC creata da Neil Cross. La serie, ispirata sul romanzo The Republic of Pirates di Colin Woodard, si concentra sulle gesta leggendarie del pirata Barbanera, interpretato niente meno che da John Malkovich. Nel secondo episodio, intitolato The Covenant, si iniziano a delineare e intravedere vari fili conduttori, come il “triangolo” composto da Barbanera, Thomas Lowe, Kate (Claire Foy), disposti a qualunque cosa pur di ottenere quello che vogliono, e la vera natura dei pirati. Nell’isola di New Providence, infatti, sopraggiunge una misteriosa nave di pirati, guidata da un importante capitano, Sam Valentine (Stuart Wilson, guest star dell’episodio), che porterà scompiglio e sangue. Nonostante questo, però, si infittiscono i problemi e gli intrighi riguardo il  cronometro creato da Nightingale e spunta fuori il brulotto: cos’è questa cosa che Barbanera vuole a tutti i costi?
Crossbones - Season 1In The Covenant, quindi, cambia il registro. Rispetto all’episodio precedente, il ritmo si attenua leggermente, lasciando maggior spazio alla parte descrittiva e narrativa, anche se non mancano le sequenze piene di azione e tensione. Inoltre, conosciamo meglio la personalità di Barbanera – interpretato da un sempre più convincente John Malkovich –, in cui ambizione e astuzia la fanno da padrona. Memorabile la scena in cui si cuce da solo i punti in testa. È lui il protagonista assoluto di Crossbones, e infatti anche i più insignificanti dettagli sono rivolti a lui: può una persona malvagia come Barbanera esser sempre vestita di bianco, compresa la barba? È evidente che così facendo ci si concentri maggiormente sulla sua natura. In definitiva, quindi, forse The Covenant è leggermente inferiore all’episodio precedente, ma riesce comunque nel suo intento: creare suspense e voglia di saperne di più. Non resta che aspettare un’altra settimana per continuare a seguire le avventure di Barbanera, Thomas Lowe e di tutta New Providence.