The Walking Dead 5×15 recensione dell’episodio con Andrew Lincoln

Solo un lungo episodio finale danovanta minuti ci separe dal finale di stagione di The Walking Dead 5 e questo penultimo episodio, dal titolo Try, ha decisamente disposto al meglio le carte per una conclusione a dir poco scoppiettante.

The Walking Dead 5x15 2In The Walking Dead 5×15 seguiamo, come spesso accade nella serie AMC, diversi percorsi narrativi. Il gruppo è alle prese con il cordoglio, la puntata precedente aveva visto un bel po’ di sangue versato e sia il nostro gruppo che gli abitanti di Alexandria sono presi dal loro dolore. Questo dolore però rischia di essere come sale su ferite già scoperte, tanto che altre situazioni tese e pericolose vengono fuori con una prepotenza che, prima o poi, sapevamo sarebbe esplosa. Mentre il giovane Carl (Chandler Riggs) è alle prese con la sua nuova amica Enid (Katelyn Nacon), Sasha (Sonequa Martin-Green) proprio non riesce a superare la perdita di suo fratello, alla quale si aggiunge anche la recente perdita cui abbiamo assistito con orrore nella puntata precedente. Intanto Rick (Andrew Lincoln) si confronta con Daenna (Tovah Feldshuh) in merito ai recenti sviluppi e soprattutto The Walking Dead 5x15per quanto riguarda la famiglia di Jesse (Alexandra Breckenridge) e Pete (Corey Brill) e gli eventuali provvedimenti da prendere. Fuori da Alexandria, lontano da quello che sembra essere l’ultimo barlume di civiltà, Daryl (Norman Reedus) e Aaron (Ross Marquand) hanno trovato qualcosa di davvero inquietante.

Ancora una volta gli avvenimenti dell’episodio di The Walking Dead passano in secondo piano se si considera invece il ritmo sempre dilatato ma mai rilassato del racconto. Personaggi, situazioni e il sontinuo senso di immanenza di qualcosa di terribile che si abbatterà dall’alto sui protagonisti rendono anche la scena più distesa una continua lotta per la sopravvivenza. E mentre qualcuno cerca di tenersi stretta questa parvenza di normalità appena raggiunta, qualcun’altro, che non vuole cedere alla civilizzazione, che non vuole abbandonare i costumi del branco, ha un crollo nervoso e mette tutti in pericolo.

The Walking Dead 5x15 3Un finale a sorpresa costruisce un enorme punto interrogativo sul finale, non abbiamo chiari gli schieramenti e non sappiamo più chi siano i buoni e chi i cattivi. Riusciranno Rick, Carol e gli altri ad adattarsi finalmente a queste nuove regole, o saranno loro a dettarne di nuove? Soprattutto, cosa ha trovato Daryl che potrebbe mettere in pericolo tutti i suoi amici e la sua incolumità per prima?

L’attesa durerà poco, appena sette giorni, dopo di che sapremo cosa accadrà e sapremo anche chi, probabilmente, dovremo piangere.

RASSEGNA PANORAMICA

Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -