Doctor Who: Matt Smith tedoforo per Londra 2012!

    928

    La fiamma olimpica continua il percorso nel Regno Unito: fra i tanti nomi dello sport e dello spettacolo che stanno avendo l’onore di scortarla fino alla sua destinazione a Londra, sede dei giochi per il 2012, anche il “Dottore” Matt Smith, protagonista ormai da due stagioni della serie cult di fantascienza della BBC Doctor Who.

    Alle 7 e 20 ora italiana, Smith ha portato la Fiamma Olimpica lungo parte del suo percorso nel Galles da Cardiff a Swansea; La scelta di chiamare l’attore per questo compito non è stata casuale: Doctor Who è considerato infatti una vera e propria  istituzione in patria, una sorta di British Hero che accompagna ormai da anni gli affezionati spettatori di una delle serie di fantascienza più longeve della storia.

    Alcuni fan avrebbero preferito che fosse lo scozzese David Tennant, precedente incarnazione del Dottore che proprio in un episodio aveva portato la Torcia Olimpica a Londra ad avere il grande onore, ma basta guardare video e immagini per rendersi conto che Smith ha svolto il suo compito di tedoforo egregiamente e con tutto il sostegno di Cardiff, “casa” ufficiale del Dottore dove vengono girati gran parte degli episodi della serie.

    fonte: Doctor Who OfficialFlickr.com

     
    Articolo precedentePerson of interest 1X13 – recensione
    Articolo successivoTeaser Trailer della settima stagione di Dexter
    Nata a Palermo nel 1986 , a 13 anni scrive la sua prima recensione per il cineforum di classe su "tempi moderni": da quel giorno è sempre stata affetta da cinefilia inguaribile . Divora soprattutto film in costume e period drama ma può amare incondizionatamente una pellicola qualunque sia il genere . Studentessa di giurisprudenza , sogna una tesi su “ il verdetto “ di Sidney Lumet e si divide quotidianamente fra il mondo giuridico e quello cinematografico , al quale dedica pensieri e parole nel suo blog personale (http://firstimpressions86.blogspot.com/); dopo alcune collaborazioni e una pubblicazione su “ciak” con una recensione sul mitico “inception” , inizia la sua collaborazione con Cinefilos e guarda con fiducia a un futuro tutto da scrivere .