Empire 2×04 recensione dell’episodio con Terrence Howard

Nonostante i Lyons siano ancora divisi in due fazioni, decidono lo stesso di girare un video insieme per il duetto di Jamal (Jussie Smollett)  e Hakeem (Bryshere Y. Gray), tratto dall’album di quest’ultimo che è stato divulgato online e che gioverà ad entrambe le compagnie, la Empire Emtertainment e la Lyon Dynasty. Nel frattempo Lucious (Terrence Howard) capisce di non poter gestire una compagnia con un caso di omicidio a suo nome e decide, una volta per tutte, di cercare Vernon (Malik Yoba) e metterlo a tacere per sempre.

 

empire2x04-2Empire 2×04 si intitola Poor Yorik , la seconda stagione della serie televisiva della Fox  di genere drama musicale ambientata nel mondo della musica rap e ideata da Lee Daniels e Danny StrongEmpire 2×04 inizia con l’irruzione dell’FBI all’interno dell’Empire Entertainment e con il mondo di Lucious che sembra vacillare, soprattutto perché consapevole di essere implicato in un omicidio. Per questo, infatti, cerca di rintracciare Vernon, ucciso la prima stagione da Rhonda (Kaitlin Doubleday) nel tentativo di difendere Andre (Trai Byres), rimettere in ordine il suo passato e riconciliare i rapporti con la famiglia. Cookie (Taraji P. Henson) e Hakeem, però, non sono dello stesso avviso, sempre propensi ad impossessarsi del mercato discografico e allontanarsi dal nome e dall’influenza di Lucious. Ecco allora che la famiglia Lyon si ritrova ancora una volta invischiata in litigate e affari sporchi, con i rapporti tra fratelli che vacillano sempre di più.

empire 2x04(2)Poor Yorik, però, è il meno incisivo episodio di questa stagione, dove l’intensità e il ritmo narrativo non coincidono e non coinvolgono più di tanto, forse dettati anche dal fatto che la musica questa volta non è stata all’altezza della situazione. E questa volta sembra proprio che il risultato finale sia meno incisivo del solito. Siamo sicuri, però, che si tratta solamente di una parentesi e – diciamolo-  di una pausa che hanno dovuto prendersi i Lyon in attesa del prossimo e agguerrito ring.

RASSEGNA PANORAMICA

Sommario

VOTO DELLA PUNTATA
Martina Farci
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -