Empire 2×07 recensione dell’episodio con Terrence Howard

340

Mentre Jamal (Jussie Smollett) si riconcilia con Cookie (Taraji P. Henson) e le chiede consiglio su come portare a termine il pezzo musicale che sta scrivendo, Hakeem (Bryshere Y. Gray) invita Laura (Jamila Velazquez) a cantare per strada e ad attirare così l’attenzione dei passanti. Nel frattempo Andre (Trai Byres) trova conforto nella fede religiosa e Lucious (Terrence Howard) rivive vecchi momenti del proprio passato.

Si intitola True Love Never il settimo episodio di Empire 2, la seconda stagione della serie televisiva della Fox di genere drama musicale ambientata nel mondo della musica rap e ideata da Lee Daniels e Danny Strong. Dispiace ammetterlo, ma questa seconda stagione di Empire non è assolutamente all’altezza della precedente, cosa che sembra percepita anche dal pubblico americano. Il numero dei telespettatori, infatti, è in costante calo, mentre la programmazione italiana è iniziata da poco su Sky. Vedremo, quindi, come evolverà la situazione e quali saranno i dati ufficiali, ma per il momento lo standard è decisamente al di sotto delle aspettative. Tornando a parlare dell’episodio, invece, anche Empire 2×07 si ritrova a “combattere” senza un fulcro emotivo che riesca a trascinare e a coinvolgere lo spettatore, troppo poco sviluppato nella storia narrativa. Anche le due guest star, Marisa Tomei e Adam Rodriguez, fanno da contorno ad una trama che per il momento ha riscontrato veramente pochi sviluppi, con una famiglia Lyon ancora alle prese con i demoni del passato e incapace di ricostruire un rapporto solido e di “pace”. L’unico personaggio che forse sta provando ad uscire dai suoi canoni è quello di Andre, il quale sembra aver trovato nella fede di Dio una chiave di lettura nuova per il suo bipolarismo. True Love Never, quindi, continua sulla falsa riga degli episodi precedenti, dove il ritmo e la tensione narrativa non incidono e la musica rimane pressoché di sottofondo. Vedremo presto se Empire 2 riuscirà a risollevarsi, anche perché ha tutte le carte in regola per farlo.

 
RASSEGNA PANORAMICA
Martina Farci
Articolo precedenteOnce Upon a Time 5×08/9 recensione
Articolo successivoLimitless 1×08 recensione dell’episodio con Jennifer Carpenter
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.