Frankie Muniz ricoverato per un altro mini-ictus

-

Frankie MunizLa star del telefilm Malcom, Frankie Muniz, è stato ricoverato lunedì in ospedale, dopo aver avuto un mini-ictus. Non è la prima volta che l’attore subisce un tale incidente, infatti nel corso dell’ultimo anno questa è già la seconda volta che Muniz viene colpito da un mini – ictus con conseguente ricovero.

E’ stato lo stesso attore a comunicare via Twitter il piccolo problema di salute: “Quasi a un anno da quel giorno, ho avuto un altro mini-ictus. Spero sia l’ultimo”, ha scritto Muniz  martedì.

L’ultima volta che Frankie aveva comunicato di un suo malessere, aveva anche dichiarato pubblicamente di dover cominciare a prendersi più cura di se stesso. Evidentemente non si è preso molto sul serio. Frankie Muniz, che il prossimo 5 dicembre compirà 28 anni, ha avuto un deciso arresto di carriera dopo Malcom (se solo si pensa che lì suo compagno di set nelle vesti del padre del protagonista era nientemeno che Bryan – Walter White – Cranston); protagonista di alcuni film tv, l’attore nel 2013 ha partecipato ad il film tv Blast Vegas, mentre nel 2012 è apparso come guest star in due serie tv: L’uomo di casa e Non fidarti della s*****a dell’appartamento 23.

 
 
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -