Game of ThronesNelle ultime due settimane i produttori di Game of Thrones si sono ritrovati al centro di alcune dibattiti: prima la polemica sulla scena dello stupro, poi il fatto che la serie si è allontanata dai libri originali di George R.R. Martin, senza dimenticare la notte di fama per Ser Pounce, il gattino di Re Tommen.

In conseguenza all’innumerevole quantità di critiche e discussioni, David Benioff e Dan Weiss hanno deciso….di non fare nulla! I due produttori hanno infatti rifiutato di prendere parte alle discussioni on line. Probabilmente sono molto impegnati, anche se si deduce che preferiscano lasciare che gli ascolti record della serie parlino da soli.

Nonostante tutto questo, però, il loro silenzio in materia, che si protrae da settimane, potrebbe avere a che fare anche con il fatto che lo scorso anno i produttori fecero un patto: non avrebbero più letto i commenti su Internet, in quanto “si può andare nella tana del coniglio e se non si sta attenti c’è il rischio di perdersi nei commenti online”.

Fonte: Entertainment Weekly