L’episodio di Glee andato in onda questa settimana è la seconda parte di The Hurt Locker: nello scorso episodio è venuto fuori che, nonostante tutto, anche Sue (Jane Lynch) è una fan dei Klaine, che si è ripromessa di farli tornare insieme ad ogni costo. Continua quindi con il suo folle piano: riesce infatti a prolungare le amichevoli di tre giorni, per tenere Kurt (Chris Colfer) e Blaine (Darren Criss) vicini, e si autoproclama giudice della competizione. Crea poi un finto ascensore in cui intrappolare i due giovani, che cascano in pieno nella trappola. I due vengono sorpresi da un pupazzo veramente inquietante ispirato a Saw, con il quale minaccia più volte i ragazzi, che verranno tenuti in ostaggio fino a quando non si saranno scambiati un vero bacio appassionato.

 

Glee 6x05-2Nel frattempo in auditorium è il turno degli Usignoli, che si esibiscono in due pezzi veramente piacevoli, accompagnati da una coreografia grintosa: My Sharona dei The Knack e You Spin Me Round (Like a Record) dei Dead or Alive. È poi il turno delle Nuove Direzioni, che come al solito si trovano a corto di componenti. Rachel (Lea Michele) si rivolge quindi a Kitty (Becca Tobin), delusa dal vuoto che il Glee le lasciato nel cuore; nonostante tutto l’ex stella di Broadway riesce a convincerla, ma ancora l’ipotesi di poter vincere anche solo queste amichevoli sembra remota, dal momento che proprio Sue è il giudice della competizione. Ed è qui che Kitty entra in azione: dopo aver barattato con Becky (Lauren Potter) le password del computer di Sue per delle merendine, le due si introducono nell’ufficio della preside, dove rubano una playlist di canzoni alle quali la coach è sensibile. Nel frattempo Sam (Chord Overstreet) riesce a convincere Spencer (Marshall Williams), indeciso perché teme che la sua reputazione ne potrebbe risentire. I ragazzi salgono quindi sul palco esibendosi in It Must Have Been Love di Roxette, Father Figure di George Michael e All Out Of Love degli Air Supply. Nonostante le pessime premesse la puntata si è quindi dimostrata meno spiacevole del previsto: lodevole l’esibizione delle Nuove Direzioni, dalla quale è finalmente emerso il talento dei nuovi ragazzi, che si rivelano sempre più interessanti!

Glee 6x05-1Bisogna comunque riconoscere che per quando non terribile questa puntata non si è comunque dimostrata all’altezza del terzo episodio: la storyline infatti non è avanzata di molto e le insensatezze che prima facevano da cornice a temi importanti in questo episodio, e soprattutto nel precedente, si sono dimostrate esclusivamente fini a se stesse, ed è questo forse il peggior difetto di Glee, che da un episodio all’altro si trasforma, toccando innumerevoli temi importanti in un episodio per poi diventare frivolo e superficiale in quello successivo. Arrivati quindi quasi a metà di questa sesta stagione, ci troviamo con 6 New Directions, ma ne mancano ancora altrettanti da scoprire!

VOTO: 2.5/5 stelle