Gotham: ecco l’attore che interpreterà Harvey Dent-Due Facce

    227

    E’ iniziata da poco l’attesissima nuova serie televisiva targata FOX Gotham, basata sull’universo Dc Comics di Batman ed incentrata sul personaggio di Jim Gordon. Ebbene oggi arriva la notizia che la produzione ha trovato l’attore che interpreterà Harvey Dent-Due Facce. Si trattà di  Nicholas D’Agosto (Masters of Sex), che ha accettato il ruolo ricorrente di Harvey Dent, l’idealista assistente procuratore distrettuale destinato a diventare il malvagio Due Facce.

    GothamLEGGI ANCHE: Gotham 1×01 recensione del pilot con Ben McKenzie

    Il personaggio è descritto come un uomo bello, caldo e coinvolgente, con un carattere solare anche quando si tratta di non mantenere alcun livello di ottimismo; il contratto che ha firmato l’attore include un’opzione per diventare regolare in caso di una potenziale seconda stagione.

    LEGGI ANCHE: Gotham, Camren Bicondova parla di Selina Kyle

    LEGGI ANCHE: Gotham: prima foto di Arkham Asylum

    Il cast dello show è composto da Ben McKenzie(Detective James Gordon)Robin Lord Taylor (Oswald Cobblepot/il Pinguino)Sean Pertwee (Alfred Pennyworth)Zabryna Guevara (Capitano Essen) Erin Richards (Barbara Kean)Donal Logue(Harvey Bullock), Jada Pinkett Smith (Fish Mooney)David Mazouz (il giovane Bruce Wayne)Camren Bicondova (la giovane Selina Kyle).

    Gotham racconta la storia di origine dei grandi supercriminali e vigilantes della DC Comics, e racconta nuovi capitoli mai visti prima sulla schermo.

    Gotham sarà caratterizzata da un giovane Bruce Wayne, i primi villain principali saranno Joker, Catwoman, l’Enigmista e il Pinguino. Mentre il produttore esecutivo sarà Bruno Heller (The Mentalist) e a dirigere il pilot ci sarà Danny Cannon (CSI). Il primo dei cattivi noti sarà il Pinguino, ma essendo una storia di origini difficilmente lo vedremo da subito in costume.

    Il pilot, che sarà diretto da Danny Cannon, è stato scritto da Bruno Heller (The Mentalist), il quale sarà anche produttore esecutivo; la casa di produzione sarà la Warner Bros. Television.