High School Musical: The Musical: The Series

High School Musical: The Musical: The Series è la nuova serie tv creata da Tim Federle per Disney+ e basata sull’omonima serie di film. La serie è prodotta da Disney Channel e Salty Pictures, con Oliver Goldstick come showrunner per i primi episodi. Federle è subentrato come showrunner per il resto della prima stagione.

Quando esce High School Musical: The Musical: The Series e dove vederla in streaming

La serie tv debutterà su ABC, Disney Channel e Freeform come anteprima simulcast l’8 novembre 2019, prima del suo lancio ufficiale su Disney+ il 12 novembre. High School Musical: The Musical: The Series: in streaming e visibile su Disney+. Nell’ottobre 2019, prima del debutto della serie, Disney + ha rinnovato la serie per una seconda stagione.

Come annunciato in precedenza, il primo episodio sarà trasmesso su tre reti, ABC, Disney Channel e Freeform, in una notte, VENERDI, NOV. 8 (20:00 EST / PST), che porterà al lancio di Disney + martedì 12 novembre. Il secondo episodio sarà presentato venerdì 15 novembre su Disney +, con nuovi episodi in anteprima sul servizio di streaming ogni venerdì.

Ricky Strauss, presidente, Content & Marketing, Disney +. ha coì commentato: “Siamo incredibilmente entusiasti di portare il prossimo capitolo di” High School Musical: The Musical: The Series “su Disney +. Tim e questo cast di talento hanno realizzato una prima stagione che è edificante, divertente, toccante e riconoscibile attraverso le generazioni. Siamo fiduciosi che il mondo, come noi, vorrà sapere di più su questi personaggi, sulle  canzoni incredibili e momenti di gioia “

Il trailer della nuova serie tv Disney High School Musical: The Musical: The Series

La trama e il cast di High School Musical: The Musical: The Series

In una versione fittizia della East High School di Salt Lake City , nello Utah , dove sono stati girati i film della High School Musical , ex membro del cast di fondo, Miss Jenn inizia a lavorare come nuova insegnante di recitazione. L’insegnante decide di mettere in scena un’esibizione di High School Musical: The Musical per la sua prima produzione teatrale invernale, per celebrare l’affiliazione della scuola con il film originale.

La serie è ambientata alla East High School, il luogo in cui sono ambientate e girate le riprese dei film originali. Presenta i membri del club di recitazione e i loro consulenti di facoltà mentre lavorano per aprire la serata della prima produzione della loro scuola di “High School Musical: The Musical”. Durante la stagione numerosi saranno gli spettacoli da mettere in atto mentre le vecchie amicizie vengono messe alla prova e altrettate nuove amicizie nasceranno. Inoltre le rivalità  trai membri del cast divampano e le vite cambiano per sempre mentre questi studenti scoprono il potere trasformativo che solo il teatro delle scuole superiori può dare.

High School Musical: The Musical: The Series trama

Nella serie protagonisti sono Joshua Bassett nel ruolo di Ricky, Olivia Rodrigo nel ruolo di Nini, Matt Cornett nel ruolo di EJ, Kate Reinders nel ruolo di Miss Jenn, Julia Lester nel ruolo di Ashlyn, Larry Saperstein nel ruolo di Big Red, Sofia Wylie come Gina, Dara Renee nel ruolo di Kourtney, Frankie Rodriguez nel ruolo di Carlos e Mark St. Cyr nel ruolo di Mr. Mazzara. Nei ruoli ricorrenti invece troviamo Joe Serafini nel ruolo di Seb e Alexis Nelis nel ruolo di Natalie.

Ricky (Joshua Bassett) è un carismatico adolescente che si iscrive da auditore ad un  musical in modo da poter riconquistare il cuore dell’ex ragazza Nini (Olivia Rodrigo), che è appena tornata dal campo estivo con un nuovo fidanzato – anche se ha ancora mille insicurezze si se stessa e sulla sua storia. Miss Jenn (Kate Reinders) è l’insegnante di teatro estremamente vivace di East High, convinta che i musical possano essere salvare le vite; Gina (Sofia Wylie) è una studentessa appena arrivata in città ed allo stesso tempo una bambina di teatro irriducibile con molti segreti; EJ (Matt Cornett) è il nuovo compagno fidanzato di Nini dal campo estivo, che vede la vita come una competizione e Ricky come il suo nemico n. 1. Kourtney (Dara Reneé) è la migliore amica di Nini e una fashionista ossessionata dai tutorial sul trucco e dal femminismo. Ashlyn (Julia Lester) è cugina di EJ e aspirante cantautrice; Carlos (Frankie A. Rodriguez) è lo studente coreografo che ha già memorizzato il suo discorso al Tony Award; e Big Red (Larry Saperstein) è il migliore amico di Ricky, un tipo che può essere meglio descritto come un discendente spirituale di Bill e Ted. Mazzara (Mark St. Cyr) è l’insegnante STEM di East High.

La serie è stato creato ed è prodotto esecutivamente dal candidato al Golden Globe e all’Oscar Tim Federle (“Ferdinand”) che ha anche scritto il primo episodio. Il primo episodio è stato diretto da Tamra Davis. I produttori esecutivi della serie sono i vincitori del premio Oliver Goldstick, Tamra Davis, ed Bill Borden e Barry Rosenbush.

TUTTI GLI EPISODI

High School Musical 1×01

High School Musical 1×02

 

High School Musical 1×03

igh School Musical 1x03

In High School Musical 1×03 che si intitolerà “The Wonderstudies” dopo aver “perso” il suo telefono e perso una prova importante, Nini sospetta chi sia il responsabile del suo incontro con sfortuna e sorprendentemente si rivaluta. Altrove EJ si confronta con Ricky per un sentito messaggio vocale lasciato a Nini. Nel frattempo, il signor Mazzara diventa sospettoso del passato di Miss Jenn.

High School Musical 1×04

High School Musical 1x04

In High School Musical 1×04 che si intitolerà “Blocking” dopo che Nini ha scoperto che EJ non è quello che pensa di essere, Ashlyn viene catturata nel mezzo. Altrove Gina ed EJ si uniscono come “prodigi”, e Ricky ottiene un visitatore inaspettato a casa.

High School Musical 1×05

High School Musical 1x05

In High School Musical 1×05 che si intitolerà “Homecoming”  la signorina Jenn organizza una serata tra ragazze con Kourtney e Nini per aiutare Nini a scrollarsi di dosso il dramma del ragazzo, mentre il resto dei ragazzi del teatro assistono alla danza dell’Est del ritorno a casa, in cui Carlos impara a ballare mentre tutti guardano.

High School Musical 1×06

High School Musical 1x06

In High School Musical 1×06 che si intitolerà What Team?” quando la signorina Jenn viene messa in congedo temporaneo e le prove vengono sospese, gli studenti si riuniscono per difendere il loro insegnante di recitazione.

High School Musical 1×07

High School Musical 1x07

In High School Musical 1×07 che si intitolerà “Thanksgiving” Una “festa del cast” del Ringraziamento sconclusionata alla fine di Ashlyn con notizie sorprendenti per Gina, mentre la signorina Jenn e il signor Mazzara trascorrono accidentalmente le vacanze insieme a East High.

High School Musical 1×08

High School Musical 1x08

In High School Musical 1×08 che si intitolerà “The Tech Rehearsal” quando il cast e la troupe hanno inaspettatamente bisogno di trovare una nuova location per “tech” la loro produzione, Carlos mette in sicurezza un teatro spettrale in centro, costringendo Miss Jenn a confrontarsi con vecchi demoni.

High School Musical 1×09

High School Musical 1x09

In High School Musical 1×09 che si intitolerà “Opening night” Dopo mesi di prove, i ragazzi del teatro si preparano per un’indimenticabile serata inaugurale. Ma quando membri del pubblico inaspettati si presentano per scuotere il cast fino in fondo, lo spettacolo “continuerà” se i Wildcats non sono tutti insieme?

High School Musical 1×10

High School Musical 1x10

In High School Musical 1×10 che si intitolerà “Act two” È la seconda parte della serata inaugurale, e la posta in gioco non è mai stata così alta. Dopo le modifiche al cast dell’ultimo minuto in Act One – e così tante cose non dette tra Ricky e Nini – c’è più dramma sul palco che in scena.

Curiosità

Il 9 novembre 2017, è stato annunciato che la Disney stava sviluppando un adattamento televisivo della serie di film musicali della High School creata da Peter Barsocchini.

l 30 maggio 2018, è stato riferito che Tim Federle sarebbe stato uno scrittore e produttore esecutivo della serie. Il 6 settembre 2018, è stato annunciato che la Disney aveva dato alla produzione un ordine in serie per una prima stagione composta da dieci episodi. Oliver Goldstick avrebbe dovuto servire come produttore esecutivo aggiuntivo e Julie Ashton avrebbe dovuto supervisionare il processo di casting. Oltre a questo annuncio, è stato anche rivelato che lo spettacolo sarebbe stato del genere mockumentary.

Il 17 ottobre 2018, è stato annunciato che Joshua Bassett era stato scelto per un ruolo da protagonista. Il resto del cast è stato annunciato il 15 febbraio 2019, tra cui Sofia Wylie come Gina, Kate Reinders come Miss Jenn e Olivia Rodrigo come Nini.

La produzione della prima stagione è iniziata il 15 febbraio 2019, a Salt Lake City, e si è conclusa il 30 giugno. La produzione della seconda stagione dovrebbe iniziare all’inizio del 2020.

Il primo poster e trailer del programma sono stati rilasciati il ​​23 agosto 2019 al Disney + Panel al D23 Expo 2019. Il primo episodio è stato anche proiettato insieme a una tavola rotonda ospitata dal membro del cast di High School Musical Corbin Bleu.

Accoglienza e prime recensioni:

High School Musical: The Musical: The Series ha ricevuto un’accoglienza positiva come concetto unico con un cast di talento. Vinnie Mancuso di Collider ha descritto la serie come “affettuosamente ironica “. Kendra Cleary of Hypable ha affermato che la serie cattura l’energia del film originale, mentre introduceva un set di personaggi riconoscibili che non sono stereotipati come Troia e Gabriella . Tuttavia, Caroline Framke di Variety ha suggerito che alcuni elementi del programma sono troppo simili all’approccio “bidimensionale” del film originale. Mancuso si è opposto allo stile mockumentary della serie, osservando che il formato distrae dall’altro umorismo negli episodi. Ethan Anderton di /Film’s ha notato la tecnica come inorganica e superflua. Al contrario, Cleary ha elencato le teste parlanti come uno dei suoi aspetti preferiti della serie. Daniel Toy of Tom’s Guide ha indicato come le tecniche aiutano a evitare la non familiarità con i personaggi. [26] Nel suo blog di Laughing Place , Alex Reif ha affermato che la serie era più rivolta agli adulti che ai film originali.