Gallery

Il piano di Saul (Mandy Patinkin) e Carrie (Claire Danes) procede a gonfie vele. Dopo aver costretto Javadi (Shaun Toub) ad accettare il suo nuovo ruolo di risorsa per la CIA e ripartire subito per l’Iran, Saul torna a Langley per raccontare tutto a Dar Adal (F. Murray Abraham) e al Senatore Lockhart (Tracy Letts). Quando il futuro direttore della CIA cerca di impedire la partenza di Javadi, Saul prende in mano la situazione. Mentre Quinn (Rupert Friend) incontra il Detective Calvin Johnson (Clark Johnson) per discutere delle vittime di Javadi, Carrie accompagna alla pista di atterraggio l’iraniano. Durante il viaggio, Javadi le rivela delle importanti informazioni sull’attentato a Langley, informazioni legate non esclusivamente a Brody (Damian Lewis).

Homeland-3x07

In questo settimo episodio di Homeland i problemi personali s’insinuano più audacemente nel contesto lavorativo della storia. Le continue incomprensioni tra Saul e la moglie Mira (Sarita Choudhury), i sensi di colpa di Quinn e la gravidanza inaspettata di Carrie sembrano piccole bombe a orologeria che gli showrunner hanno piazzato nel corso dello show, pronti a farle esplodere in caso di necessità. A tutto questo si aggiunge anche il crescente attaccamento di Quinn a Carrie, per la quale la spia dall’animo gentile sembra disposta a tutto. Ma queste situazioni dai risvolti (quasi) imprevedibili sembrano anche avere la funzione di diversivo o di tappa buchi, perché il personaggio che per due stagione è stato una fonte primaria di suspense, ovvero Brody, continua a mancare all’appello. Con il ritorno di Javadi in Iran, un’altra figura minacciosa sembra staccarsi dallo sfondo buio e intricato di Homeland, un personaggio che forse darà inizio a un’altra caccia, un’altra operazione, un’altra versione della storia precedente.

Molti degli episodi visti finora, incluso Gerontion, possono essere considerati singolarmente dei buoni prodotti, ma nella visione totale non fanno che trascinare con fatica questa terza stagione dello show. Cos’è che il pubblico deve temere o aspettare con ansia o sperare con fiducia? Non si è ancora capito. Seguiamo gli appuntamenti settimanali come spinti alla deriva da una corrente invisibile, privi di bussola o punti di riferimento.

Homeland-3x07-1

Diretto da Carl Franklin (Out of Time, High Crimes – Crimini di Stato) e scritto dal produttore esecutivo Chip Johannessen (Dexter, 24) il settimo episodio segna una perdita negli ascolti (1,85 milioni) rispetto ai due precedenti appuntamenti, detentori del record stagionale (2 milioni).

Il prossimo episodio andrà in onda il 17 novembre su HBO con il titolo A Red Wheelbarrow.