“Tu non sai niente Jon Snow!” è la battuta che più spesso, in assoluto, gli rivolge la sua amata Ygritte, ma l’onorevole Jon Snow non si scompone, così come sembra non scomporsi anche l’amatissimo Kit Harington che davanti all’obbiettivo fotografico per GQ mette su il suo broncio ormai proverbiale e mostra il suo nuovo fisico palestrato che ha messo su per la sua incursione sul grande schermo in Pompei. [nggallery id=37]

Kit Harington GQ 02Ma l’attore non ha dimenticato la ragione del suo successo, e come potrebbe? Visto che il 6 aprile Game of Thrones riprenderà, con la quarta stagione, a far accumulare teste mozzate sui teleschermi di mezzo mondo. E così il nostro Kit si è prestato ad una intervista con il popolare magazine, a cui ha raccontato proprio della serie e soprattutto delle scene di nudo che lo hanno visto protagonista.

Sull’essere nudo sul set: “Se hai intenzione di partecipare ad uno show in cui scene di nudo, di sesso e di violenza sono predominanti, è giusto esserne parte.”

Sulla scena della scorsa stagione in cui l’attore si vede nudo di spalle mentre salta in una piscina in mezzo ad una caverna (episodio 3X05): “Quando è arrivato il momento di girare quella scena, avevo la caviglia rotta, quindi l’unica volta che avete visto il mio culo, non era il mio culo.”

Sulla fama che lo ha travolto dopo GoT: “Non mi sarei mai aspettato di diventare qualcuno di famoso. Alla scuola di recitazione mi venne affidata una parte in cui ero ‘l’uomo vittima di stupro numero 2’. Era quello il tipo di categoria in cui veniv messo.”

Meno male che per lui le cose sono cambiate!