Limitless 1×20 recensione dell’episodio con Jennifer Carpenter

Quando Rebecca scopre la verità sulla morte del padre grazie a Brian, decide di assumere una dose NZT allo scopo di utilizzarla per ottenere giustizia per il suo omicidio; nel frattempo Sands cercherà di mettere in pericolo i due per garantire il successo del suo nuovo progetto.

limitless1x20-2

Come già anticipato, i recenti episodi di Limitless si stanno rivelando, infine, decisamente interessanti e incentrati a fornire tutte le risposte che lo show ha strutturato con costanza fin dal primo episodio.
Limitless 1×20 dal titolo Hi,My Name is Rebecca Harris si serve di un punto di vista molto particolare quale quello di un personaggio molto amato e riuscito come l’agente Rebecca Harris (Jennifer Carpenter) riesce a fornire ottime aspettative per quanto riguarda il finale di stagione.
Senza dubbio questo episodio è servito a consolidare il rapporto fra Brian (Jake McDorman) e Rebecca, ormai libero da segreti e bugie, e ha posto le basi per quella che sarà la resa di conti finale fra Brian, Rebecca e il duo (s)composto da Morra e Sands.

limitless1x20-3

Limitless 1×20 sceglie finalmente di impostare la trama sui veri protagonisti dello show, senza perdersi in inverosimili casi da risolvere e introducendo espedienti narrativi decisamente originali, questa volta senza ripiegare sulla forte di presenza di Bradley Cooper nei panni del Senatore Morra.

Quello che succederà nei prossimi due episodi è ancora tutto da indovinare ma per il momento possiamo sicuramente asserire che l’episodio ha impostato con successo le basi per la prossima mossa di Brian.

RASSEGNA PANORAMICA

Sommario

Voto di Martina Meschini
Martina Meschini
Classe 1993. Studio all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e talvolta scrivo di cinema nel vano tentativo di non pensare allo sconfortante divario fra giorni che mi restano da vivere e film da vedere.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -