Casey KasemCasey Kasem, icona di America Top 40 e voce di Shaggy nel franchise di Scooby-Doo, è morto domenica 15 giugno all’età di 82 anni. Combatteva da tempo con la malattia del Parkinson.

La notizia della morte è stata data dalla figlia, Kerri Kasem, che ha voluto condividere anche i suoi pensieri via twitter: “Anche se sappiamo che è in un posto migliore e che non soffre più, il nostro cuore è spezzato. Grazie per tutto il vostro amore, il vostro sostegno e le preghiere. Al mondo mancherà Casey Kasem, un talento incredibile e umanitario: ci mancherà il nostro papà“.

Kasem è diventato una leggenda radio come ospide del sindacato American Top 40, dove ha lavorato per ben 24 anni (1970-1988, 1998-2004).

Oltre ad aver dato la voce a Shaggy in varie incarnazioni televisive di Scooby-Doo, Kasem è ricordato anche per Sesame Street e una serie di sport pubblicitari. Mancherà la sua incofondile voce.

Fonte: Tvline