Once Upon a Time 3×21/22 recensione dell’episodio

Sembra passato solo qualche mese da quando arrivarono voci di una serie tv americana che in solo due episodi aveva battuto ogni record di ascolti. La notizia di uno show basato sui personaggi delle fiabe non aveva fatto ben sperare e tutti si aspettavano un esperimento di breve durata. Da allora sono trascorsi circa tre anni e Once Upon a Time è ormai una perla del panorama televisivo contemporaneo.

 

Dopo un avvincente scontro con la Malvagia Strega dell’Ovest ABC annuncia un season finale di ben due ore, per la gioia di migliaia di fan in tutto il mondo. L’episodio (il primo di due) dal titolo Snow Drifts inizia inquadrando un peluche di Topolino tra le braccia di una bambina. Sembra quasi lo spot d’inaugurazione del parco Disney a Parigi nei primi anni ’90. L’atmosfera è familiare, piacevole e rassicurante, un attimo prima di capire che ci troviamo nell’orfanotrofio dove è cresciuta Emma (Jennifer Morrison) Subito dopo il flashback siamo nella casa di Snow (Ginnifer Goodwin) e del suo Principe (Josh Dallas). Ovviamente non è un caso che lo stacco dalla “famiglia Disney” della prima inquadratura sia proprio su di loro, come non è un caso che poco dopo entri in scena anche Henry dicendo a sua madre Emma di aver trovato un appartamento tutto per loro.

Once-Upon-a-Time-3x21-22-2

Uno dei temi principali di Once Upon a Time è sempre stato la famiglia, quello che rappresenta. Sentirsi al sicuro, amati, riconoscersi in altre persone, sapere di appartenere a qualcosa o a qualcuno. La parola che infatti ricorre più spesso in questo season finale è Home, che è solo un altro modo di dire famiglia.

Il secondo episodio si intitola proprio There’s No Place Like Home, celebre battuta finale de Il Mago di Oz. È la conclusione perfetta di un percorso iniziato nella prima parte della stagione con l’isola che non c’è e terminato con la Malvagia Strega dell’Ovest. I primi episodi di questa terza stagione sono stati un’interessante rivisitazione della fiaba di Peter Pan. La storia che tutti pensavamo di conoscere è stata completamente ribaltata e i nostri personaggi sono stati costretti ad affrontare i proprio demoni, del passato e del presente. Ancora una volta gli autori di Once Upon a Time ci hanno sorpreso inserendo dei twist che creati non solo per catturare l’interesse dello spettatore, ma sempre e comunque finalizzati allo sviluppo e alla crescita dei personaggi.

Once-Upon-a-Time-3x21-22-3

Nella seconda parte della stagione invece, la Malvagia Strega dell’Ovest voleva vendicarsi delle ingiustizie subite tornando indietro nel tempo per cambiare il passato. Questo ha dato la possibilità ai nostri protagonisti di scoprire un nuovo “mondo possibile”, quello di Oz. Esilarante la scena in cui Emma e gli altri capiscono con chi hanno a che fare; Emma che dice: “mi prendete in giro?” e Hook che le risponde: “senti chi parla! La figlia di Biancaneve e il Principe Azzurro”. Questo scambio di battute mostra perfettamente l’autoironia che contraddistingue da sempre la serie dell’ABC, che è anche uno dei suoi maggiori punti di forza. È stato un season finale “pieno”. Non c’erano questioni in sospeso, dubbi o rancori, anzi, tutti hanno capito a chi o a cosa appartengono, qual è il loro posto sicuro. Perfino Emma, l’orfana cresciuta tra i “bimbi sperduti” che ha sempre cercato un posto da chiamare casa (“Home is the place when you leave, you just miss it”). È Storybrook il suo Kansas.

Once Upon a Time 3×21

Once Upon a Time 3 (C’era una Volta 3) è la terza stagione della serie ideata da Edward Kitsis e Adam Horowitz per il network americano della ABC.

In Once Upon a Time 3 protagonisti sono Biancaneve/Mary Margaret Blanchard interpretata da Ginnifer GoodwinEmma Swan/Salvatrice/principessa Emma/Signora Oscura (stagioni 1-6, guest stagione 7), interpretata da Jennifer MorrisonRegina Cattiva/Regina Mills/Wilma/Roni/Regina Buona dei Reami Uniti (stagioni 1-7), interpretata da Lana ParrillaPrincipe James “Azzurro”/David Nolan (stagioni 1-6, guest stagione 7), interpretato da Josh DallasHenry Daniel Mills/Vero credente/Autore (stagioni 1-7), interpretato da Jared S. Gilmore e da Andrew J. West, Tremotino/Signore Oscuro/Coccodrillo/Bestia/Signor Gold/Weaver (stagioni 1-7), interpretato da Robert Carlyle (adulto), Grillo Parlante/Archibald “Archie” Hopper (stagione 1; ricorrente stagioni 2-3, 6; guest stagioni 4, 7), interpretato da Raphael Sbarge,  Pinocchio/August Wayne Booth (stagione 1; guest stagione 2, 7; ricorrente stagioni 4, 6), interpretato da Eion Bailey, Belle/Lacey French (guest stagioni 1, 7; stagioni 2-6), interpretata da Emilie de RavinCapitan Uncino/Killian Jones/principe Charles/Signore Oscuro (stagioni 2-6, guest stagione 7) /Capitan Uncino del Regno creato dal Desiderio/Detective Rogers (guest stagione 6, stagione 7), interpretati da Colin O’DonoghueRobin Hood (guest stagioni 2, 7; ricorrente stagioni 3-4, 6; stagione 5), interpretato da Tom Ellis (stagione 2) e da Sean Maguire (stagioni 3-7), Perfida Strega dell’Ovest/Zelena/Kelly (ricorrente stagioni 3-4, 7; stagioni 5-6), interpretata da Rebecca Mader (adulta), Lucy Mills (guest stagione 6, stagione 7), interpretata da Alison FernandezCenerentola/Jacinda Vidrio (stagione 7), interpretata da Dania RamírezRapunzel/Lady Tremaine/Victoria Belfrey (stagione 7), interpretata da Gabrielle Anwar e Tiana/Sabine (stagione 7), interpretata da Mekia Cox.

RASSEGNA PANORAMICA

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -