Once Upon a Time 4×10 recensione dell’episodio con Jennifer Morrison

516

Once Upon Time Logo 4

Nell’episodio di Once Upon a Time intitolato Fall troviamo gli abitanti di Storybrook in pericolo. La maledizione lanciata da Snow Queen (Elizabeth Mitchell) per distruggerli incombe su di loro. Ormai è questione di ore prima che colpisca e tutti i protagonisti devono darsi da fare per trovare una soluzione. Vediamo quindi da una parte Emma (Jennifer Morrison), Regina (Lana Parrilla), Snow White (Ginnifer Goodwin) e gli altri affrontare insieme l’emergenza e dall’altra Rumplestilskin (Robert Carlyle) e Snow Queen allontanarsi e perseguire i loro obiettivi; il potere assoluto per il primo e la famiglia perfetta per la seconda. Non a caso l’episodio inizia proprio con questi due personaggi che stringono un patto per proteggere i propri interessi. Mentre quella degli altri protagonisti è un unione solida, basata sull’affetto e la fiducia, per Rumple e la regina di ghiaccio si tratta di un semplice accordo che conviene ad entrambi, un patto nel pieno stile del “Signore Oscuro”.

Once Upon a Time 4x10-1Tutto l’episodio è costruito intorno all’attesa che la maledizione colpisca la città quindi i tempi e ritmi del racconto sono ben percepiti dallo spettatore anche se elaborati in modo da non creare suspense. L’attesa di un evento che già dall’inizio è percepito come inevitabile, i protagonisti non possono far altro che correre ai ripari. Tuttavia anche un altro personaggio decide di allontanarsi momentaneamente dal gruppo per perseguire il suo obiettivo, e questa volta si tratta di Elsa (Georgina Haig). La regina di Arendelle non può smettere di cercare sua sorella Anna (Elizabeth Lail) a causa della minaccia, quindi decide di agire da sola a discapito di tutti gli altri. Ancora una volta si conferma uno dei principi affermati da Once Upon a Time secondo il quale “bene” e “male” non sono mai perfettamente definiti e che in ognuno dei personaggi c’è sempre sia luce che ombra.

Once Upon a Time 4x10-2Nonostante alcuni tempi morti e dei tentativi fin troppo ostentati di riempirli con soluzioni puntualmente mancate di fermare la maledizione, il racconto è come sempre pervaso da un’autoironia piacevole ed equilibrata. Personaggi come Regina o Snow White, da sempre nemiche e ora grandi alleate, hanno scambi di battute inattesi ma convincenti. Anche il passato di personaggi le cui storie si sono incrociate e che ora vivono in un mondo nuovo e così lontano dalla Foresta Incantata, gioca un ruolo importante sul fronte dell’ironia e della leggerezza che pervade il racconto.

Once Upon a Time 4x10-3L’ultima sequenza, che si sviluppa nella prigione di Storybrook, coinvolge i personaggi principali e unisce gli elementi caratterizzanti dello show, con la giusta dose di umorismo, coinvolgimento emotivo e valoriale. Un episodio preparatorio al mid-season finale che ci mostrerà invece le conseguenze della tanto temuta maledizione.