Outlander: novità dalle riprese dei nuovi episodi

    418

    outlanderLa Starz non riesce proprio a stare ferma. All’interno della selva di progetti paralleli a cui sta lavorando, la serie Outlander sembra essere quella che registra le novità più interessanti sul versante riprese. Il serial ambientato nella Scozia del 1743 ha infatti una nuova location che dire suggestiva è dire poco: il Doune Castle, scelto per per rappresentare il Castello Leoch, roccaforte del clan MacKenzie. Già set negli Anni Settanta di film del calibro di Monty Python e il Sacro Graal, l’edificio risalente al XIV secolo è sembrato alla produzione come il migliore per ricreare gli ambienti descritti nell’omonimo romanzo di Diana Gabaldon cui lo show si ispira. La stessa scrittrice figurerà nel ruolo di comparsa all’interno dei nuovi episodi, come apprendiamo dalla sua pagina Facebook. La sua presenza sul set – ha dichiarato lo sceneggiatore Matt Roberts – non sarà estenuante e prolungata, ma si risolverà in un paio di scene e qualche battuta. Della serie: c’è chi può e chi non può. Il personaggio interpretato dalla scrittrice sarà presente all’Adunata e la sequenza si svolgerà in una delle gallerie sopra il salone principale. Outlander ha per protagonista Claire Randall (Caitriona Balfe), un’infermiera di campo durante la Seconda Guerra Mondiale che viene misteriosamente catapultata indietro di duecento anni. Nella nuova realtà spazio-temporale incontrerà il giovane scozzese Jamie Fraser (Sam Heughan).

    Fonte: Access Hollywood, Entertainment Weekly