Array

Public Morals: I gangster newyorchesi di Edward Burns

-

Si intitola Public Morals la nuova serie tv di genere crime drama creata e interpretata da Edward Burns per il network TNT che andrà in onda dal prossimo 25 agosto e prodotta dalla Amblin Television di Steven Spielberg.

public-morals-Ambientata nella New York anni ’60, racconta la storia del detective Terry Muldoon (Edward Burns), impegnato a tenere a bada i vizi che dilagano in città, tra cui prostituzione e gioco d’azzardo. Lavora alla Public Morals Division del NYPD, e, come il nome suggerisce, punta tutto sulla moralità, cercando sempre di separare il bene dal male, anche se spesso rappresentano due facce della stessa medaglia. Si trova, quindi, a dover debellare due fazioni della mafia irlandese, che iniziano una guerra senza esclusioni di colpi. Muldoon, oltre a riportare l’ordine in città per una società più sicura e responsabile, vuole insegnare alla propria famiglia i veri valori, quali l’onestà, la lealtà e la civiltà.

Public Morals è, di fatto, un prodotto Edward Burns. L’attore, infatti, oltre ad esserne il protagonista, è anche l’ideatore, il produttore, lo sceneggiatore e il regista di alcuni episodi. Conosciuto più per la sua carriera cinematografica, si ritrova per la prima volta ad affrontare una serie tv sotto molti punti di vista, ma le aspettative sono decisamente alte.
Public-Morals-3In televisione, comunque, ha recitato in Will & Grace, Entourage, Mob City e Louie, ma ora, in Public Morals, è il protagonista indiscusso. Al suo fianco troviamo comunque altri nomi importanti, come Michael Rapaport nei panni di Charlie Bullman, Ruben Santiango-Hudson sarà il tenente King, Austin Stowell è Sean O’Bannon e Katrina Bowden interpreterà Fortune. Il cast, poi, è composto anche da Neal McDonough, Patrick Murney, Brian Dennehy, Cormac Cullinane, Wass Stevens, Keith Nobbs, Elizabeth Masucci, Patrick Murney, Lyndon Smith, Brian Wiles e Corman Cullinane. Nomi che vanno a completare un cast numeroso, quasi si trattasse di una serie corale, ma è indubbio che al centro dell’attenzione si trova Edward Burns.

Public-Morals-2I produttori esecutivi, invece, oltre a Burns, sono Justin Falvey, Darryl Frank, Aaron Lubin e Steven Spielberg con la sua casa di produzione, la Amblin Television. La prima stagione è composta da 10 episodi e il debutto è previsto per il 25 agosto sul network TNT, quando Edward Burns, con il suo detective Terry Muldoon, ci farà rivivere la New York degli anni ’60.

Martina Farci
Cresciuta con la magia di Harry Potter, Hogwarts le ha aperto le porte dei libri e Moulin Rouge! del cinema. Vivendo di sogni, storie e film, si è laureata in Discipline della musica, dello spettacolo e del cinema/Film at audiovisual studies all’Università degli Studi di Udine. Tra un film e una serie tv, un festival e un’immancabile tazza di caffè, spera che tutto questo possa diventare più di una semplice passione. In fondo, “se puoi sognarlo puoi farlo”, diceva Walt Disney.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -