Real-Humans_poster

È stato presentato durante l’evento Nordic Noon del Roma Fiction Fest Real Humans (tit. orig. Äkta Människor), una serie televisiva svedese prodotta Matador Film AB e dalla rete Sveriges Television, in collaborazione con le radiotelevisioni di Stato danese e svedese (DR e YLE) e con il sostegno delle fondazioni per la promozione di film e prodotti TV di alta qualità nei Paesi Nordici.

La prima stagione di Real Humans è andata in onda su SVT 1 tra gennaio e marzo 2012 con 10 episodi da 60 minuti l’uno. La risposta di pubblico e critica è stata molto positiva e nel 2013 il prodotto svedese è stato venduto in circa 50 Paesi, inclusi Australia, Francia, Germania e Corea del Sud. È stata, invece, lungimirante la casa di produzione inglese Kudos Film & Television che ha comprato i diritti dello show prima ancora della sua première per farne all’inizio una versione in lingua inglese e poi un vero e proprio remake. Quest’ultimo progetto è in fase di sviluppo e prevede una stretta collaborazione con i produttori svedesi della serie originale. Inoltre, la Shine Group ha comprato i diritti di distribuzione internazionale della versione svedese.

Real-Humans_poster5Creato da Lars Lundström (Labyrint mobisodes, Wallander), lo show è un drama-sci fi ambientato in Svezia in un presente parallelo in cui gli Hubot (human-robot) fanno compagnia alle persone e le aiutano nelle faccende domestiche o al lavoro. Questi robot assomigliano molto agli esseri umani e sono diffusi ovunque, tanto che è impensabile un mondo senza di loro. Non tutte le persone però vedono di buon occhio gli Hubot e alcune di esse, le più convinte e ostili, sfoggiano l’adesivo dei “real humans”. La storia si concentra su due famiglie e su un gruppo di hubot ribelli, che avendo il libero arbitrio cerca una vita non sottomessa al volere degli umani.

La prima stagione è stata sceneggiata dall’autore della serie, Lundström, e diretta a quattro mani da Harald Hamrell e Levan Akin (Labyrint mobisodes), tutti e tre alla loro prima esperienza con il genere fantascientifico. Tra i numerosi attori principali abbiamo Andreas Wilson / Leo Eischer, Lisette Pagler / Anita (Mimi), Pia Halvorsen / Inger Engman, Johan Paulsen / Hans Engman, Natalie Minnevik / Matilda Engman, Kåre Hedebrant / Tobias Engman, Leif André / Roger Pålsson, Eva Röse / Niska, Josephine Alhako / Flash.

Purtroppo questo prodotto realizzato con cura e molto interessante non è ancora arrivato sul mercato italiano. Sembra che, per raggiungere le nostre reti, uno show europeo debba essere prima approvato e riadattato da una produzione americana. Ma non bisogna perdere le speranze!