Roswell New Mexico 3: Carina Adly MacKenzie lascia lo show

-

Arriva oggi la notizia che la showrunner e produttore esecutivo di Carina Adly MacKenzie lascia Roswell New Mexico 3, l’attesa terza stagione della serie The CW. A quanto sembra la produttrice che ha creato lo show per la Warner Bros Television aveva da tempo alcuni scontri con la produzione.

Uno degli ultimi punti di contesa era arrivato alla fine del mese scorso, quando MacKenzie, ha lanciato una serie di tweet. A darne conferma è stato anche il The Hollywood Reporter. Una fonte, in particolare, afferma che la Warner Bros. ha dovuto “controllare i danni” con un distributore straniero dopo che MacKenzie ha accusato ITV nel Regno Unito di omofobia, bifobia e bigottismo per aver tagliato scene di sesso selettive dal suo spettacolo.

Un portavoce di ITV2, il canale che ha trasmesso l’episodio di Roswell nel Regno Unito, contesta tuttavia la caratterizzazione del montaggio di MacKenzie. “Durante il nostro processo di conformità sull’episodio due, abbiamo curato le scene d’amore con i personaggi di Alex, Michael, Max e Jenna”, ha detto il rappresentante. “La modifica è sempre stata intrapresa per garantire che il contenuto sia adatto alla pianificazione in un intervallo di tempo pre-spartiacque quando i gruppi di età più giovane possono guardare. Le scene che coinvolgono contenuti sessuali sono state modificate in conformità con le linee guida del regolatore, Ofcom,”.

Per oltre due anni, MacKenzie ha co-diretto  Roswell, New Mexico  con Christopher Hollier (The Originals, Once Upon a Time), ma è stato l’unico creatore dello show e la sua principale voce creativa. Durante il suo periodo nello show, si dice che abbia favorito un ambiente di lavoro che era pieno di tensione. Tra i problemi, secondo gli addetti ai lavori, c’è che MacKenzie avrebbe trascorso una quantità insolita di tempo sul set nel New Mexico, lontano dalla stanza degli sceneggiatori con sede a Los Angeles – una mossa che si diceva frustrasse alcuni degli scrittori.

In una dichiarazione a The Hollywood Reporter, un portavoce della Warner Bros. TV avrebbe detto solo “Carina Adly MacKenzie è partita come produttrice esecutiva / co-showrunner di Roswell, New Mexico . La terza stagione della serie tornerà a The CW come parte dell’offerta di metà stagione del 2021 della ret “.

MacKenzie, da parte sua, ha dichiarato THR : “Ho preso la difficile decisione di dimettermi dal mio ruolo in Roswell, New Mexico . Non prendo questa decisione alla leggera, ma alla fine a causa di differenze fondamentali, devo lasciare e affidare Roswell, New Messico a mani capaci. Sono così orgoglioso di ciò che abbiamo costruito negli ultimi due anni e credo nel cuore e nell’anima dello spettacolo: porre domande difficili, cercare di migliorare il mondo, amplificare le voci emarginate e combattere il bene è più importante.”

Roswell New Mexico 3

Roswell New Mexico 3 è l’annunciata terza stagione della serie tv Roswell New Mexico  creata da Carina Adly Mackenzie per il network americano The CW. La serie la seconda ispirata alla serie di romanzi per ragazzi Roswell High di Melinda Metz, dopo Roswell. In Roswell New Mexico 3 ritorneranno i protagonisti Liz Ortecho, interpretata da Jeanine Mason, Max Evans, interpretato da Nathan Parsons, Michael Guerin, interpretato da Michael Vlamis, Isobel Evans-Bracken, interpretata da Lily Cowles, Alex Manes, interpretato da Tyler Blackburn, Kyle Valenti, interpretato da Michael Trevino, Maria DeLuca, interpretata da Heather Hemmens e Noah Bracken, interpretato da Karan Oberoi.

Nella nuova serie della The CW Roswell New Mexico, più di ogni altro posto sulla Terra, Roswell è il punto zero per coloro che cercano la prova che gli alieni esistono. La nativa di Roswell, Liz Ortecho (Jeanine Mason), ha lasciato tutto alle spalle 10 anni fa, dopo la morte della sua amata sorella maggiore Rosa. Ma dopo che il governo ha tagliato i fondi per la sua ricerca biomedica, con riluttanza torna nella sua città natale trappola per turisti per tornare con suo padre.

Quando arriva Liz, si riconnette con Max Evans (Nathan Parsons), la sua cotta adolescente, che ora è un poliziotto di Roswell. La loro chimica si riaccende come una scintilla ma Liz scopre presto una verità sconvolgente: Max è un alieno che ha tenuto nascoste le sue capacità soprannaturali per tutta la sua vita, insieme a quelli della sua sorella ultraterrena, Isobel (Lily Cowles), e al loro amico Michael (Michael Vlamis). Mentre i due si avvicinano a distanza di un decennio, Liz trova difficile mantenere all’oscuro da questa verità la sua migliore amica, Maria De Luca (Heather Hemmens), e il suo fidato amico ex liceale, Dr. Kyle Valenti (Michael Trevino).

Nascondono anche le loro origini extraterrestri Isobel e Michael, con Isobel che non rivela nemmeno la verità a suo marito, Noah Bracken (Karan Oberoi), e Michael tiene nascosta la sua identità sotto un’apparenza da cattivo ragazzo. Nel frattempo, il sergente maggiore Jesse Manes (Trevor St. John) è a capo di una cospirazione governativa di vecchia data – all’insaputa di suo figlio, Alex Manes (Tyler Blackburn), che è recentemente tornato dal servizio oltremare con ferite emotive e fisiche.

Roswell New Mexico è prodotta da Warner Bros. Television e dalla CBS Television Studios, in associazione con Amblin Television e Bender Brown Productions, con i produttori esecutivi Carina Adly MacKenzie (“The Originals”), Chris Hollier (“Once Upon A Time”), Julie Plec (“The Vampire Diaries”), Darryl Frank e Justin Falvey (“Gli americani”), Lawrence Bender (“Pulp Fiction”) e Kevin Kelly Brown (“Roswell”).

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -