Arrow 5 stephen amell

Già in passato Stephen Amell ha sottolineato l’indipendenza dell’universo televisivo DC da quello cinematografico che esploderà su grande schermo il prossimo maggio 2016 con Batman v Superman Dawn of Justice.

 

Adesso la star di Arrow ha dichiarato che non ci sono vincoli contrattuali che separano i due universi e che ci potrebbero essere, in futuro, anche incursioni parecchio illustri nella serie tv.

Così come la serie ha Grant Gustin e il cinema avrà a breve Ezra Miller per interpretare lo stesso The Flash, per Amell sarebbe del tutto normale se ci potesse essere un Bruce Wayne/Batman anche per la serie tv. La cosa importante, secondo l’attore, è “non affrettare i tempi per un crossover a tutti i costi”.

Ci sarebbe da aggiungere che in realtà l’universo seriale DC ha un suo Bruce Wayne, ma è un bambino ed è presente in Gotham. Che ne pensate? Che sviluppi potrebbero esserci secondo voi?

Fonte: CBM