Supernatural 10×02 recensione dell’episodio con Jensen Ackles

Supernatural 10 logo

 

Dopo essere riuscito a scappare da Cole Trenton/Travis Aaron Wade, risparmiandosi altre dolorose torture, Sam/Jared Padalecki chiama Castiel/Misha Collins chiedendogli di raggiungerlo nel luogo in cui si trova Dean/Jensen Ackles. L’angelo si mette in viaggio accompagnato da Hannah/Erica Carroll, ma a causa delle sue gravi condizioni, i due rimangono coinvolti in un brutto incidente d’auto. Preoccupata per Castiel, Hannah decide di stringere un patto con Metatron/Curtis Armstrong, rinchiuso nella prigione celeste. Nel frattempo, Crowley/Mark A. Sheppard offre a Dean un lavoro in grado di soddisfare entrambi i suoi lati, quello demoniaco e quello umano; ma Dean è impossibile da controllare, non ha uno scopo in questa vita, così Crowley decide di aiutare a Sam a catturarlo in cambio della Prima Lama. A rallentare il minore dei Winchester è di nuovo Trenton, che assetato di vendetta vuole a tutti costi battersi con Dean e ucciderlo.

Supernatural 10x02Il secondo episodio della decima stagione, diretto da Thomas J. Wright  (Castle) prende il titolo dalle Cascate di Reichenbach, una serie di cascate lungo un fiume svizzero, dove ha luogo lo scontro finale tra Sherlock Holmes e il suo acerrimo nemico, il Dottor Moriarty. La scelta del titolo è dovuta al faccia a faccia finale tra Dean e Cole, l’uomo a cui da ragazzo il maggiore dei Winchester aveva ucciso il padre. Tuttavia, il flashback che apre Reichenbach non svela quale tipo di mostro fosse il padre di Cole e perché Dean abbia dovuto ucciderlo, soddisfacendo solo le domande relative al desiderio di vendetta di Cole e non alla sua intera storia personale. Infatti, l’attenzione è rivolta soprattutto a Dean, alla battaglia interiore che non gli permette di scegliere da quale parte stare; a dire il vero, sono Crowley e Sam a combattere la sua battaglia, mentre lui sembra deciso a vivere una vita fatta solo di piaceri terreni, sete di sangue e indifferenza verso tutto e tutti. Lo sceneggiatore Andrew Dabb riesce a comunicare le difficoltà dei diversi protagonisti e non fallisce nemmeno quando arriva il delicato momento in cui i due fratelli si ritrovano insieme nella vecchia Impala: come dice Castiel, Dean non è più il fratello di Sam e adesso non possiamo che crederci.

Supernatural 10x02-3Bisogna riconoscere che Ackles è più convincente nel ruolo del ‘cattivo’, il compito non era facile e la sua interpretazione ben calibrata porta sullo schermo un Dean profondamente diverso e oscuro, perfino le espressioni facciali che pensavamo di conoscere bene assumono tutto un altro significato in questa nuova versione del personaggio. Anche se non allo stesso livello, Padalecki riesce a trasmettere la sofferenza di Sam, combattuto tra la speranza nel ritrovare e ‘curare’ Dean e la sua più grande paura: doverlo uccidere.
Il prossimo episodio, Soul Survivor, andrà in onda il 21 Ottobre.

RASSEGNA PANORAMICA

Silvia Brancato
Laureata al DASS dell'Università degli Studi di Roma La Sapienza in "Stereoscopia: Cinema, Televisione e Teatro", consegue successivamente il Master Digital Audio/Video Editing presso La Sapienza con la speranza di diventare una montatrice cinematografica. Gran divoratrice di libri, appassionata di serie tv e frequentatrice assidua della sala cinematografica.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -