Supernatural 10×21 recensione dell’episodio con Felicia Day

Monroe Styne manda suo figlio, Eldon a cercare di rubare il Libro dei Dannati dai Winchester ma quest’ultimo viene catturato da Dean che scopre molte cose sulla famiglia Styne. Allo stesso tempo, Crowley cerca la madre scomparsa e Sam convince Rowena, Castiel, e Charlie a lavorare insieme sulla decodifica del Libro.

 

supernatural10x21-2Dark Dynasty arriva dopo un episodio abbastanza anonimo con numerose novità all’interno della puntata che influenzeranno inevitabilmente sia la storyline di questa stagione sia i personaggi della serie. Eugenie Ross-Leming e Brad Buckner incentrano sulla famiglia Styne l’ennesimo richiamo storico-gotico che riguarda la serie di Jeremy Carver, tirando in ballo le peculiarità di uno dei mostri per eccellenza della letteratura ottocentesca, Frankenstein, ma riuscendo ad adattarlo in chiave contemporanea e nelle corde dello show.
Questa originale mossa narrativa ci permette di conoscere le personali ambizioni che erano appena state scalfite nelle precedenti puntate (mentre inseguivano Charlie) e a cui adesso gli viene attribuito il giusto spazio e respiro all’interno della puntata con un registro lievemente crudo che richiama fedelmente il genere del libro di Shelley. Altro guizzo narrativo lo abbiamo proprio grazie all’assortimento del team costituito da Rowena (Ruth Connell), Castiel (Misha Collins) e Charlie (Felicia Day) che radicati nei loro “ruoli” danno vita alla parte più interessante dalla puntata, l’approfondimento dei personaggi che sono il punto di forza della serie. Così se da una parte abbiamo la provocatoria strega delle arti oscure che cerca di confondere la “strega” di internet, da spartiacque abbiamo un riluttante angelo che appare sempre più confuso su come gestire la situazione.
supernatural10x21-3Ma la puntata non si ferma alla gag ed evolve nuovamente quando inserisce da cornice l’impazienza di Sam (Jared Padalecki), sempre più impacciato nel tenere all’oscuro suo fratello dal piano che ha in mente per liberarlo dalla maledizione di Caino e un famelico Dean (Jensen Ackles), che in questo episodio da adito alle preoccupazioni di Sam, comportandosi in maniera sempre più sospetta e nervosa che lo porterà lentamente verso alla verità. Ma nuovamente la puntata non termina il suo discorso con il caso e completa la sua forma ritmica attraverso un imprevisto colpo di scena finale che coinvolge Charlie.

Supernatural 10×21 è la dimostrazione che a rari sbalzi ed occasioni lo show della The CW ha ancora qualcosa da raccontare seppur queste parentesi siano relegate sempre ad inzio, metà e fine stagione, perdendo nel corso dell’anno un interessante discorso. Lo stile crudo è ancora lontano dalle atmosfere delle prime stagioni, ma l’intreccio che ha coinvolto tutti i personaggi finalmente lancia le ultime due puntate seppur l’escamotage che coinvolge Charlie è stato già usato in precedenza con altri personaggi, quali Bobby.

VOTO:3.5/5 stelle

RASSEGNA PANORAMICA

Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -