Supernatural 11: Il ritorno dei Winchester

2703
Supernatural 11 stagione

Lo scorso 11 Gennaio, quando ormai i fan più razionali si erano arresi alla possibilità di non veder tornare in autunno i fratelli Winchester, The CW ha annunciato il rinnovo di Supernatural 11. A quanto pare lo showrunner Jeremy Carver e i suoi fidati minions, (ops!), sceneggiatori hanno trovato una valida idea per raccontare un’altra verosimile epica caccia di Sam e Dean. Il finale della decima stagione Brother’s Keeper ce ne ha dato la prova, o quanto meno ci ha permesso di sperare in avvincente storyline. Con la morte della Morte (scusate l’inevitabile gioco di parole), la rottura del Marchio di Caino e la conseguente liberazione dell’Oscurità, lo show dà il via a una nuova mitologia e a un’ampia serie di possibili eventi davvero interessanti.

Supernatural11posterL’uccisione della Morte per mano di Dean lascerà di fatto il mondo senza il Primo Mietitore e, quindi, in teoria senza qualcuno che decida per chi è giunta la propria ora e per chi no. E se invece l’atto del maggiore dei Winchester lo avesse reso di diritto il successore della Morte? Ricordiamoci che Dean è stato liberato dalla maledizione del Marchio di Caino grazie al patto che Rowena aveva stretto con Sam: spezzare il Marchio in cambio della sua libertà e di enormi poteri; quindi, vedere di nuovo Dean allontanarsi dalla sua umanità e ottenere la capacità di uccidere facilmente chiunque sarebbe un peso troppo grande da sostenere sia per il personaggio sia per il pubblico. Sarebbe come tornare al punto di partenza, con Sam e Dean divisi e in contrasto ma con più problemi da risolvere. Oltre al pericolo costante di Rowena, personaggio riconfermato in questa stagione, i Winchester devono affrontare un altro male prodotto dalle loro azioni, l’Oscurità. Supernatural11x01-3Questa entità maligna è talmente antica da precedere Dio e la Morte e da essere considerata più una leggenda che una cosa reale. Come ci spiega Misha Collins, nello show Castiel, “perfino gli angeli credono si tratti solo di una spaventosa favola della buonanotte“. L’Oscurità, invece, mostrerà fin dai primi secondi della première la sua terrificante concretezza e la sua sete di sangue e morte. Dalle dichiarazioni dello showrunner e di Andrew Dabb, produttore esecutivo, i primi due episodi sono stati affrontati come un’unica storia estesa con l’intento di spiegare cos’è effettivamente l’Oscurità e cosa vuole, e di mostrare in modo esauriente la reazione dei Winchester difronte al nuovo Cattivo. La ‘c’ è maiuscola perché il male da affrontare è il più temibile di sempre, un male antico e potente che Sam e Dean non possono sconfiggere da soli. Questa loro comprensibile inadeguatezza, ci rivela Carver, “li costringerà a chiedere l’aiuto di persone del loro passato, amici e nemici, e a stringere alleanze inaspettate e infelici“; d’altra parte, aggiunge, “il tema della stagione è ‘Non puoi sfuggire al tuo passato’ “, la stessa frase che nell’episodio 6×01 il demone dagli occhi gialli Azazel dice a Dean durante la sua allucinazione. Secondo le dichiarazioni di Dabb, questo ritorno al passato verrà rafforzato da “flashback, in diversi modi e su diversi livelli, riportando alla luce personaggi vecchi e recenti messi un po’ da parte.

Supernatural11Chi conosce Supernatural sa bene che lo show non basa la sua forza tanto sull’azione, la spettacolarità e la particolarità del caso settimanale quanto sul legame fra Dean e Sam. Niente rende unico Supernatural quanto l’amore fraterno dei due protagonisti, fulcro della narrazione e non semplice elemento accessorio. Proprio per questo motivo, dopo il difficile periodo attraversato dai Winchester nella scorse stagioni, Carver ha deciso di regalare un po’ di tregua ai due fratelli e ai fan, promettendo di dedicare “nuova attenzione al loro rapporto“. Dean e Sam sono, dopo tanto, liberi da maledizioni, sangue demoniaco e cose simili, sono tornati di nuovo quei due ‘semplici’ cacciatori che fanno squadra avendo un obiettivo comune.

Supernatural11x01-2Supernatural 11 debutterà mercoledì 7 Ottobre con Out of the Darkness, Into the Fire, episodio diretto dal produttore esecutivo/regista n°1 dello show, Robert Singer, e scritto dallo showrunner Jeremy Carver. La narrazione riprende da dove l’avevamo lasciata lo scorso 20 Maggio, senza i soliti salti temporali che separano il finale dalla première; i Winchester vedono per la prima volta le conseguenze dell’Oscurità nel mondo e cercano di capire come affrontarla. Il secondo episodio, Form and Void, è diretto e scritto da altri due produttori esecutivi, rispettivamente Phil Sgriccia e Andrew Dabb. Dean (Jensen Ackles) aiuta Jenna (Laci J. Mailey), la poliziotta incontrata nel primo episodio a tornare a casa per poi raggiungere Sam (Jared Padalecki) ad affrontare una città infetta da un misterioso gas mortale. Tuttavia, Jenna finisce in mani pericolose e chiama in aiuto Dean; Sam gli dice di andare, ma al contrario di quello che credeva non è in grado di gestire da solo gli abitanti trasformatisi in mostri.
Supernatural11x01 Il terzo episodio The Bad Seed, scritto da Brad Buckner e Eugenie Ross-Leming, è diretto dal protagonista Jenses Ackles, alla sua quinta regia per lo show. Mentre Rowena cerca di rafforzare il suo potere per proteggere se stessa dai Winchester, Sam e Dean cercano un neonato scomparso connesso all’Oscurità. Nel frattempo, Castiel (Misha Collins) lotta per guarire dall’incantesimo di Rowena e Crowley (Mark A. Sheppard) trova una maniera per usare a suo vantaggio l’Oscurità. In questo episodio verrà introdotto il personaggio ricorrente di Amara/Emily Swallow (The Mentalist), una femme fatale sia seducente che sinistra. A regalarci una sorpresa ci pensa il quarto episodio, un appuntamento davvero particolare da non perdere. Baby è un classico ‘bottle episode’ (o episodio al risparmio) in cui a intrattenere il pubblico c’è solo il cast principale collocato in uno dei set fissi e più usati dallo show, in questo caso parliamo di Sam e Dean dentro l’Impala (Baby come la chiama Dean). Padalecki ci rivela dettagli importanti: “E’ realizzato nella maniera ingegnosa di Supernatural. (…) Ruota tutto intorno all’Impala. Abbiamo questo terzo personaggio da dieci stagioni, non stiamo rivelando una personalità, ma vediamo quanto faccia parte della vita dei Winchester. Avete visto l’Impala a lavoro in tutte le stagione passate senza sapere necessariamente dove fosse o come ci fosse arrivata.” Carver aggiunge: “[L’episodio] risponderà alle domande: Cosa accade nel momento in cui accettano di seguire un caso e subito dopo la scena cambia e sono già arrivati? Cosa accadrebbe se tu restassi nell’Impala altri cinque minuti? Di cosa parlerebbero in quel caso?
Supernatural11x01-5Nell’ottavo episodio JustMmy Imagination avrà un ruolo da guest star l’attore di Hello Ladies Nate Torrence, che vestirà i panni di Sully, l’amico immaginario di Sam quando era bambino; della trama si sa solo che Sully chiederà l’aiuto di Sam e Dean. Il regista dell’episodio è forse la persona più indicata a raccontare una storia che parla d’immaginazione e strane apparizione, si tratta dell’attore Richard Speight, Jr., che i fan di Supernatural conosco bene per aver interpretato il Trickster/l’arcangelo Gabriele.

Le premesse sono avvincenti. Ora non resta che aspettare; nel frattempo potete vedere il promo rilasciato il 3 Ottobre da The CW, le cui immagini scorrono sulle note dell’emozionante canzone popolare americana O’ Death.

https://www.youtube.com/watch?v=8d86EdiDvDY