The Equalizer: la nuova serie con Queen Latifah su Sky Investigation

-

Negli anni ‘80 il suo nome era Robert McCall (Edward Woodward), un personaggio che teneva incollate milioni di persone al piccolo schermo nella serie cult “Un giustiziere a New York”, un eroe chiamato ad occuparsi di casi scomodi che le autorità non volevano avvicinare. Oggi la giustizia 2.0 è donna e di quell’eroe degli anni ‘80 mantiene solo il cognome e gli obiettivi: combattere per gli “ultimi”, per chi non ha niente da perdere. Robyn McCall ha il volto di Queen Latifah, pluripremiata attrice, cantante e produttrice americana, che interpreta una moderna e coraggiosa eroina nella nuova avvincente serie crime The Equalizer in onda dal 1^ ottobre, ogni venerdì con due episodi, alle 21.15 su Sky Investigation e in streaming su NOW. 

- Pubblicità -
 

Reboot della celebre e omonima serie in onda su CBS tra l’85 e l’89 e della saga cinematografica con Denzel Washington, The Equalizer crea un equilibrio tra i generi crime e action senza tralasciare l’aspetto drammatico legato alle vicende personali della protagonista, una donna single, divorziata, alle prese con i dilemmi adolescenziali della ribelle figlia Delilah (Laya DeLeon Hayes). Accanto a Robyn McCall, c’è William Bishop, ex dirigente della CIA e amico di vecchia data della protagonista, che fa da intermediario tra le due parti evitando che l’agenzia di intelligence più famosa d’America intralci le operazioni dell’amica. Nei panni di William Bishop, in un ruolo inedito e insolito, è l’attore Chris Noth, che il grande pubblico ha imparato a conoscere e ad amare grazie all’interpretazione del celebre personaggio di Mr.Big nella serie cult Sex&The City.

La trama conduce lo spettatore in una New York contemporanea, nella quale Robyn McCall, oltre ad essere madre di un’adolescente ribelle è un’ex agente operativa di un’organizzazione vicina alla CIA nota come ‘The Company’, incaricata dal governo federale di occuparsi di operazioni non proprio pulite, oltre i confini della legalità. Ma il desiderio di combattere per gli innocenti, le dà la forza di rimettersi in gioco e grazie alle sue numerose abilità, torna in azione per difendere chi non può difendersi né da solo né con l’aiuto della legge. Diventa, così, una “vendicatrice” o meglio, una “giustiziera” con il compito di pareggiare i conti di coloro che vengono ingiustamente accusati. Allo stesso tempo, aiutando gli altri Robyn proverà anche ad aiutare sé stessa: riuscirà a mettere a tacere il senso di colpa per quanto fatto in passato?

The Equalizer, la serie tv

The Equalizer, arricchisce il filone femminile delle serie tv di Sky. Dopo “The Nevers”, “Coroner”, “The Luminaries”, “Omicidio a Easttown”, “Jett – Professione ladra”, “L’Assistente di Volo – The Flight Attendant” e “Intergalactic” – per citarne alcune – una nuova tenace e impavida protagonista conquista il piccolo schermo, sostenendo sempre più il concetto di uguaglianza di genere e di girl power.

CAST E PERSONAGGI di The Equalizer

  • Robyn McCall (Queen Latifah): è la protagonista della serie, madre single divorziata ‘di giorno, vendicatrice ‘di notte”. È lei – un’ex agente di un’organizzazione che si occupava degli affari sporchi del governo federale – infatti la vigilante che aiuta gli innocenti ingiustamente accusati. Una vera e propria guerriera dalla parte della vera giustizia, non quella formale.
  • William Bishop (Chris Noth): un ex direttore della CIA e un amico di vecchia data di Robyn, ora alla guida della sua società di sicurezza privata. Fa da intermediario tra lei e la CIA, facendo in modo che la seconda non intralci troppo gli affari della prima.
  • Viola Marsette (Lorraine Toussaint): la saggia zia paterna di Robyn, trasferitasi da Milwaukee a New York proprio per stare accanto a lei e a sua figlia Delilah.
  • Marcus Dante (Tory Kittles): un detective della Polizia di New York che si mette sulle tracce di Robyn. Inizialmente non incline alla collaborazione, alla fine si rende conto che lavorare insieme potrebbe essere la cosa migliore.
  • Delilah McCall (Laya DeLeon Hayes): la ribelle figlia quindicenne di Robyn. Si sente un po’ messa da parte dalla madre, che è sempre impegnata in qualcosa di più urgente o importante. Robyn, però, tenta in ogni modo di avvicinarsi a lei.
  • Harry Keshegian (Adam Goldberg): un hacker che ha finto la propria morte con l’aiuto di Robyn e che adesso è dalla sua parte. È il marito di Melody, un’amica di vecchia data di Robyn.
  • Melody Bayani (Liza Lapira): un’ex tiratrice scelta della Air Force, ora proprietaria di un bar che in realtà fa anche da base per alcune operazioni ‘collaterali’. È amica di Robyn da molti anni: le due si sono infatti conosciute quando entrambe erano operative sul campo.
  • Paley (Erica Camarano): una detective collega di Marcus Dante.
  • Avery Grafton (Jennifer Ferrin): una procuratrice distrettuale che ha fatto dell’arresto di Robyn il suo unico obiettivo.
- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -