Si tratta ovviamente solo di rumors che pertanto non sono completamente affidabili, ma sembra che la guerra civile reale tra la divisione cinema e quella tv della Marvel possa influire anche sul progetto dei Difensori su Netflix. Mentre Daredevil è ormai solidamente avviata e Jessica Jones è pronta per fare il suo debutto, con Luke Cage già in produzione, sembra che i Marvel Studios vogliano impedire l’utilizzo di Iron Fist al canale in streaming, che potrebbe valutare l’idea di sostituire il eprsonaggio con The Punisher, che vedremo già nella seconda stagione di Daredevil interpretato da Jon Bernthal.

 

Ecco cosa si legge su Peel The Orange (via movie pilot):

La Marvel non riesce a capire dove poter inserire Iron Fist e intanto il tempo stringe. Sono molto felici di quello che ha fatto Jon Bernthal con il personaggio di Frank Castle per la seconda stagione di Daredevil e sanno che i fan amano molto il personaggio. Sanno anche che una serie sul Punitore sarebbe più economica e fattibile. Hanno un contratto con Netflix e devono fare qualcosa. Sembra che per Iron Fist il tempo stia finendo.

Inoltre sembra che la Marvel stia avendo un po’ di problemi a trovare il giusto attore per Iron Fist e se è vero che la serie non si farà più, potremmo avere buone chance di vederlo al cinema, magari in Doctor Strange.

Fonte