USA Network ha diffuso il promo ufficiale di The Sinner 3, l’attesissima terza stagione della serie prodotta da Jessica Biel. Nella terza stagione protagonista è Matt Bomer.

Matt Bomer è il protagonista di The Sinner 3, una storia tutta nuova che arriverà nel 2020 su USA Network.

The Sinner 3

In The Sinner 3 protagonisti sono Luke David Blumm nei panni di Eli, Matt Bomer  nei panni di Jamie, Parisa Fitz-Henley nei panni di Leela Burns, Jessica Hecht nei panni di Sonya, Eddie Martinez nei panni di Vic Soto e Bill Pullman nei panni del detective Harry Ambrose.

The Sinner 3 segue il detective Harry Ambrose (Bill Pullman) mentre inizia un’indagine di routine su un tragico incidente d’auto nella periferia di Dorchester, nello stato di New York. Ambrogio scopre un crimine nascosto che lo trascina nel caso più pericoloso e inquietante della sua carriera. 

The Sinner ha riscosso notevole successo; ha infatti ricevuto 2 nominations alla 75esima edizione dei Golden Globe Awards: una per la Miglior Miniserie o Film per la TV e una per la miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione per Jessica Biel, la quale ha anche ricevuto una nomination agli Emmy Awards nella stessa categoria.

Dalla seconda stagione Jessica Biel lascia il ruolo da protagonista per dirigere la serie come produttore esecutivo. La serie è basata sul romanzo omonimo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. Gli otto episodi della serie, originariamente concepiti per una “serie unica, sono stati ordinati a gennaio 2017 e sono stati mandati in onda su USA Network dal 2 agosto 2017. Con protagonista Jessica Biel, la quale è anche produttore esecutivo. A marzo 2018 la serie è stata rinnovata per un secondo ciclo di 8 episodi, trasmessi dal 1º agosto 2018.

La prima stagione raccontava Cora, una moglie e una madre dalla vita apparentemente serena, un giorno viene colta da un impeto di rabbia e uccide un uomo sconosciuto senza motivo e con estrema ferocia. Dopo la confessione di Cora, la mancanza di un movente porta il detective Harry Ambrose ad indagare su cosa è successo nella psiche della giovane donna.

Nella seconda stagione, Ambrose torna nella sua città natale dopo che un ragazzo di 13 anni ha confessato di aver avvelenato i suoi genitori e ha appreso i segreti che gli abitanti della città sono determinati a far rimanere sepolti.