The Walking Dead 5x08 2 Un midseason finale sanguinoso, più teso che violento, triste e tuttavia aperto al futuro, con una strada difficile tracciata davanti ai nostri protagonisti. Tutti i dettagli trapelati prima della messa in onda di The Walking Dead 5×08 sono stati rispettati e lo spettatore innamorato della serie può anche ritenersi soddisfatto.

L’episodio si concentra prevalentemente sulla missione di salvataggio che Rick (Andrew Lincoln), Daryl (Norman Reedus) e il resto del gruppo cercano di mettere a segno per riportare nel branco Carol (Melissa McBride) e Beth (Emily Kinney). Le dinamiche all’interno dell’ospedale sono tese e i nostri potrebbero essere facilitati dal disaccordo interno: un nemico in disaccordo è un nemico più debole. Tuttavia Rick, ritornato finalmente il violento leader del branco, si troverà a fare i conti con persone e dinamiche che non conosce, e questo comprometterà la sua missione.

Frank Darabont, Robert Kirkman e in particolare Angela Kang (accreditata come sceneggiatrice per questo episodio) stanno temporeggiando e The Walking Dead 5×08 è senza dubbio l’episodio esemplare per una serie che vorremo fosse forse più propensa alla dinamicità che alla riflessione.

Se è vero che la forza dello show è nella caratterizzazione del personaggi, delle relazioni e delle situazioni sempre a limite tra i ritmi dell’horror e del thriller, il road movie dai toni più distesi rischia sempre di prendere il sopravvento. Il bilancio di questa prima metà di quinta stagione, con un finale drammatico, conferma il rischio, in cui incorrono gli showrunner, di cedere troppo alla necessità della lunga serialità a discapito dell’efficacia degli eventi narrati. The Walking Dead 5x08Due episodi in apertura di stagione straordinari non sono bastati a ridare verve alla serie che già nel quarto ciclo aveva presentato un gruppo centrale di episodi piuttosto deboli, per poi costruire quattro episodi finali allucinati, violenti, carichi di tensione e azione, praticamente perfetti. Dovremo aspettare anche in questo caso la fine della quinta stagione per un po’ di azione?

Nonostante le considerazioni precedenti sulla totalità dello show, The Walking Dead 5×08 ci lascia con la sensazione che gli eventi tragici raccontati potevano avere uno sviluppo drammatico maggiore, merito anche di una regia che sembra addirittura frettolosa nei momenti topici, mettendo in scena gli eventi con un linguaggio da duello western che poi si contrae in soluzioni frettolose nel momento clou.

A fine episodio non c’è spazio per il cordoglio e per il lutto, l’avventura continua, deve continuare, e noi aspetteremo febbraio per sapere dove gli eventi porteranno i nostri protagonisti.