showtime_logo3

Anche il network televisivo Showtime scopre e sue carte per la stagione 2014-2015 presentando un palinsesto con ben poche novità rispetto a quelle introdotte lo scorso anno. Nonostante il promettente logo del network sia “tenetevi forte” (Brace Yourselves), diciamo che quest’anno il Presidente della Showtime David Nevins e i dirigenti hanno deciso di giocare in difesa e puntare sugli show che lo scorso anno avevano fatto molto discutere riscuotendo un enorme consenso di pubblico. Esempi sono Masters Of Sex e Ray Donovan entrambi rinnovati per una seconda stagione ed attualmente in programmazione.

poster-masters-of-sexMasters Of Sex è stato lo show più chiacchierato della scorsa stagione televisiva infiammando forum e blog in giro per la rete. La vera storia dei “pionieri del sesso”, il dottor Masters e la dottoressa Johnson, è stata un colpo da maestro da parte di Showtime, la sceneggiatura e le riprese erano coerenti con il periodo storico ma allo stesso tempo fresche e dinamiche. I personaggi ben sviluppati e mai banali nei dialoghi. La serie è stata presentata perfino in alcuni festival di cinema italiani come il Biografilm di Bologna che le ha dedicato un’intera sezione proiettando i primi due episodi nella cineteca comunale.

Ray Donovan invece, con il pilot dello scorso anno, ha registrato gli ascolti più alti nella storia di Showtime battendo addirittura Homeland, altra punta di diamante dell’emittente. La seconda stagione dello show è attualmente in onda ma come per Masters Of Sex, a quanto pare, manca la scintilla della prima stagione. La seria narra le vicende di Ray Donovan, interpretato da Liev Schreiber, impegnato a risolvere i problemi delle personalità di spicco di Los Angeles mettendo da parte la sua vita privata e la complicata relazione con il padre. Ruolo che forse ricorda un po’ troppo quello di Olivia Pope (Kerry Washington), protagonista di Scandal.

Homeland 4Altre certezze della Showtime sono senz’altro Homeland e Nurse Jackie rinnovati rispettivamente per una quarta e una settima stagione. La prima farà il suo ritorno domenica 5 Ottobre con una premiere di ben due ore e con importanti novità riguardo all’andamento dell’intera stagione. Alla Television Crtitics Association il produttore esecutivo Alex Gansa ha annunciato che ci sarà un decisivo cambio di rotta per lo show lasciando da parte i drammi domestici della famiglia Brody e concentrandosi sulla CIA e sulla missione assegnata alla protagonista Carrie Mathison (Claire Danes) in Pakistan. Questa quarta stagione di Homeland è stata girata prevalentemente in Africa per ricreare proprio il territorio Pakistano.
Nurse Jackie invece avrà nuovamente come showrunner Cly Phillips e si appresta a girare la sua settima stagione proprio a poche settimane dalla fine della sesta. La scontrosa, geniale e cinica infermiera Jackie ritornerà infatti ad affrontare la sua dipendenza dai farmaci e le sue relazioni interpersonali non proprio riuscite. Lo show è ormai una certezza del palinsesto di Showtime ma in giro si sentono voci di una possibile ultima stagione alle porte.

SHAMELESS (Season 4)Rinnovati per la loro quarta stagione anche Episodes e House of Lies che vedremo entrambe non prima di Gennaio 2015 quando tornerà anche il fortunatissimo Shameless con la sua quinta stagione. Etichettato da sempre come una comedy pur essendo molto più articolato e complesso, Shameless ci ha lasciati con una quarta stagione davvero notevole, ricca di elementi drammatici senza però rinunciare mai all’ironia che lo contraddistingue. I personaggi sono solidi e la storia non è mai ripetitiva o scontata, i dialoghi sono equilibrati, diretti e definiscono decisamente l’impronta dello show.

C’è molta attesa anche per la seconda stagione del gioiello della passata stagione, Penny Dreadful, la serie che ha ridefinito i termini dell’horror sul piccolo schermo. Riconfermato dopo solo quattro episodi Penny Dreadful è stato una vera rivelazione. Presentandosi con un cast di eccezione che vede protagonisti tra gli altri Timothy Dalton ed Eva Green lo show ha registrato ascolti ben al di là delle aspettative. Il suo creatore John Logan era alla sua prima esperienza e non si aspettava assolutamente il successo ottenuto. Dopo le rivelazioni e i colpi di scena della prima stagione la seconda si preannuncia non da meno. Logan al Comc Con di San Diego ha già rivelato alcune linee guida e possibili sviluppi che complicheranno a dir poco i rapporti tra i nostri protagonisti. Il tutto nella splendida cornice della Londra vittoriana che vede riuniti tutti i migliori rappresentanti del genere horror.

The-AffairLa vera novità della stagione è però The Affair che debutta Domenica 5 Ottobre subito dopo la premiere di Homeland. La serie narra della relazione extraconiugale di una cameriera degli Hamptons e un insegnante che trascorre l’estate sull’isola. I creatori sono Hagai Levi e Sarah Treem mentre tra gli attori protagonisti vediamo Joshua Jackson (Fringe), Maura Tierney (E.R.), Dominic West (The Wire) e Ruth Wilson (Luther)

Infine c’è Happyish, la serie che vedeva protagonista Philip Seymour Hoffman il cui futuro è ora a dir poco incerto dato che, come annunciato dal Presidente di Showtime David Nevins, l’unica possibilità è fare dei nuovi casting per il protagonista che però non sono ancora nemmeno iniziati.