Torna al cinema dal 21 aprile distribuito da Lucky Red Lo chiamavano Jeeg Robot, film rivelazione dell’anno, opera prima di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria e Luca Marinelli.

 
 

Di seguito il nuovo trailer:

Lo chiamavano Jeeg Robot ha ricevuto il Premio Ettore Scola come Migliore Opera Prima durante il recente Bif&st – Bari International Film Festival e ha ottenuto 16 candidature ai David di Donatello, tra cui: Miglior Attore Protagonista (Claudio Santamaria), Migliore Attrice Protagonista (Ilenia Pastorelli), Migliore Attore Non Protagonista (Luca Marinelli) e Miglior Regista Esordiente (Gabriele Mainetti).

Lo chiamavano Jeeg Robot

Di seguito la trama del film: Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.

Il film ha fatto registrare un buon successo al box office, dovuto soprattutto al passaparola estremamente favorevole e alle critiche positive avute dalla critica. Gli incassi soddisfacenti stanno adesso facendo pensare a un sequel, ma il regista Mainetti ha dichiarato che un seguito si farà soltanto se si riuscirà a trovare la giusta storia per portare Enzo Ceccotti sul grande schermo come merita. Questa nuova uscita contribuirà a rimpinguare le casse della produzione e a spianare la strada per un seguito all’altezza.