Claudio Santamaria
di Luigi De Pompeis

Tra i più versatili e apprezzati attori dell’attuale cinema italiano, Claudio Santamaria ha dato negli anni prova di saper spaziare tra i generi, incarnando personaggi tanto caratteristici quanto ricchi di una fragile umanità. Apprezzato e premiato, Santamaria si è negli anni costruito una solida carriera, composta di collaborazioni con importanti registi e partecipazione a coraggiosi film nazionali.

Ecco 10 cose che non sai di Claudio Santamaria.

Claudio Santamaria: i suoi film

1. Ha recitato in originali lungometraggi italiani. L’attore esordisce al cinema con il film Fuochi d’artificio (1997), per poi recitare in L’ultimo capodanno (1998), L’assedio (1998), ed Ecco fatto (1998). I ruoli che lo rendono famoso sono quelli nei film Almost Blue (2000) e L’ultimo bacio (2001). Da quel momento reciterà in celebri film come La stanza del figlio (2001), Paz! (2002), Passato prossimo (2003), Il cartaio (2004), Ma quando arrivano le ragazze? (2005), Romanzo criminale (2005), Melissa P. (2005), Casino Royale (2006), Baciami ancora (2010), Gli sfiorati (2011), Terraferma (2011), Diaz – Don’t Clean Up This Blood (2012), Torneranno i prati (2014) e Lo chiamavano Jeeg Robot (2015), che ne consacra la carriera, e dove recita accanto all’attrice Ilenia Pastorelli. Negli ultimi anni ha poi recitato in Brutti e cattivi (2017), Rimetti a noi i nostri debiti (2018), Tutto il mio folle amore (2019), Gli anni più belli (2020), accanto a Kim Rossi Stuart, e Freaks Out (2020).

2. Ha partecipato a produzioni televisive. Nel corso della sua carriera l’attore non si è fatto mancare la partecipazione ad alcune celebri miniserie TV, tra cui La vita che verrà (1998), Il sequestro Soffiantini (2001), Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu (2007), Le cose che restano (2010), Non è mai troppo tardi (2014) ed È arrivata la felicità (2015-2018).

3. Ha doppiato celebri attori. Santamaria si è negli anni distinto per aver lavorato anche come doppiatore, affermandosi in particolare come la voce italiana di Christian Bale per i film Batman Begins, Il cavaliere oscuro e Il cavaliere oscuro – Il ritorno. Ha poi prestato la voce anche all’attore Eric Bana per il film Munich, ed è stato nuovamente la voce italiana di Batman per i film d’animazione The LEGO Movie, LEGO Batman – Il film e The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura.

claudio-santamaria-instagram

Claudio Santamaria è su Instagram

4. Ha un account personale. L’attore è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 227 mila persone. All’interno di questo l’attore è solito condividere fotografie scattate in momenti di svago, in compagnia della famiglia o di amici. Non mancano tuttavia anche curiosità che l’attore condivide con i fan, il più delle volte direttamente dai set frequentati. Presenti, infine, sono anche immagini promozionali dei suoi progetti da interprete.

Claudio Santamaria: ha moglie e figli

5. Conosceva sua moglie da molto tempo. Nel 2017 l’attore rivela di avere una relazione con la giornalista Francesca Barra, che sposerà poi nel luglio del 2018. La coppia ha rivelato di conoscersi sin da quando erano adolescenti, entrambi originari della Basilicata. Negli anni i due si sono più volte rincontrati, fino al momento in cui hanno deciso di dar vita ad una storia d’amore.

6. Ha una figlia da una precedente relazione. Precedentemente l’attore ha avuto una relazione con Delfina Delettrez-Fendi, figlia di Silvia Venturini Fendi. Nel 2007 i due danno alla luce la figlia Emma, a cui Santamaria è particolarmente legato. Pur interrompendo la relazione sentimentale, i due hanno affermato di essere rimasti in ottimi rapporti.

Claudio Santamaria ha scritto un libro

7. Ha pubblicato un romanzo insieme alla moglie. Nel 2019 l’attore pubblica, insieme alla moglie, il romanzo La giostra delle anime, un thriller dai tratti sovrannaturali ambientato in Lucania, incentrato su una storia intensa di sortilegi e solitudini, che la coppia ha formulato partendo da veri racconti e tradizioni.

claudio-santamaria-lo-chiamavano-jeeg-robot

Claudio Santamaria ha interpretato un noto cantante

8. È un dotato cantante. Grande appassionato di musica, Santamaria ha in più occasioni dato prova delle sue abilità canore, dandone ulteriore prova durante il Festival di Sanremo del 2019. L’attore ha inoltre interpretato il cantante Rino Gaetano nella fiction Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu, dove per prepararsi alla parte ha preso anche lezioni di pianoforte, eseguendo personalmente le varie parti cantate e suonate.

Claudio Santamaria in Lo chiamavano Jeeg Robot

9. Ha vinto un importante premio. Per il suo ruolo di Enzo Ceccotti in Lo chiamavano Jeeg Robot, l’attore si è aggiudicato il David di Donatello come miglior attore. Per Santamaria era la terza nomination all’ambito premio, divenuta in quell’occasione in vittoria grazie alla sua interpretazione del burbero ma gentile personaggio.

Claudio Santamaria: età e altezza

10. Claudio Santamaria è nato a Roma, Italia, il 22 luglio 1974. L’attore è alto complessivamente 180 centimetri.

Fonte: IMDb