Mr. Bean - L'ultima catastrofe film

Ci sono personaggi del mondo dello spettacolo che nascono quasi per gioco, senza particolari pretese, trasformandosi però ben presto in veri e propri fenomeni culturali di massa. Uno dei più noti e amati in tutto il mondo è senza ombra di dubbio il celebre Mr. Bean. Nato sul finire degli anni Ottanta, questo è in breve diventato protagonista di una fortunata serie televisiva prima e di due lungometraggi poi. Il primo di questi è Mr. Bean – L’ultima catastrofe, diretto da Mel Smith nel 1997. Si è trattato della prima comparsa sul grande schermo per lo stravagante personaggio, che non ha mancato di confermare anche qui tutto il suo grandissimo potenziale.

Scritto da Rowan Atkinson, Richard Curtis e Robin Driscoll, il film ha rappresentato una grande sfida per il personaggio, fino a quel momento abituato a brevi sketch comici. Qui per la prima volta, invece, Mr. Bean è stato chiamato a portare la propria fisicità comica, che molta ispirazione trae dai grandi attori del cinema muto, all’interno di una storia più ampia e compiuta, lontana da una struttura episodica. Quanto costruitogli intorno si è però rivelato irresistibile, facendo di Mr. Bean – L’ultima catastrofe una commedia particolarmente divertente e coinvolgente ancora oggi a distanza di più di vent’anni.

A fronte di un budget di 18 milioni di dollari, il film arrivò a guadagnarne ben 251 in tutto il mondo, consacrando Mr. Bean come un’icona globale inimitabile. Dieci anni dopo, il personaggio sarebbe tornato al cinema con un nuovo film Mr. Bean’s Holiday. Prima di intraprendere una visione di Mr. Bean – L’ultima catastrofe, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Mr. Bean – L’ultima catastrofe: la trama del film

Protagonista assoluto del film è Mr. Bean, un impiegato scansafatiche della National Gallery di Londra. Detestato da tutti per la sua irresponsabilità, egli gode però della protezione della presidente del museo, il quale non manca di difenderlo pubblicamente. Nel tentativo di mettere Bean in difficoltà, sperando che venga licenziato, il vicepresidente decide di affidargli un incarico delicatissimo e di grande prestigio, che solo un grande critico d’arte potrebbe portare a termine con successo. Un importante museo di Los Angeles ha infatti da poco acquistato un prestigioso dipinto, richiedendo la presenza di un rappresentante della National Gallery per la sua presentazione pubblica.

Bean si ritrova così ad essere inviato a Los Angeles per tenere un discorso sul dipinto La madre, del pittore James Abbott McNeill Whistler. Sfortunatamente, egli non sa assolutamente nulla di quest’opera, ritrovandosi così catapultato in un contesto dove tutti lo credono invece un genio della critica d’arte. Ospitato a casa di David Langley, responsabile artistico del museo, Bean metterà a dura prova la sopportazione degli altri membri della famiglia. Ben presto inizierà però a conquistare tutti loro per via della sua innocenza. La presentazione del dipinto però si avvicina, rischiando di smascherare la sua totale ignoranza a riguardo.

Mr. Bean - L'ultima catastrofe cast

Mr. Bean – L’ultima catastrofe: il cast del film

Ad interpretare lo stravagante Mr. Bean non poteva che esserci il suo ideatore, Rowan Atkinson. Popolarissimo attore britannico, noto anche per la trilogia di Johnny English, egli inventò Bean durante i suoi studi per conseguire la laurea magistrale in ingegneria elettrica. Un personaggio da lui curato in ogni minimo dettaglio, dall’abbigliamento alle movenze, le quali ricalcano i grandi interpreti del cinema muto. Grazie a questo film, Atkinson ebbe modo di consacrare il grandissimo successo di Bean nel mondo, un personaggio ancora oggi amatissimo nonostante il suo pensionamento. L’attore ha infatti ufficializzato negli ultimi anni che non riprenderà più tali vesti, sentendosi troppo in là con l’età per farlo.

Accanto a lui, nel ruolo del responsabile artistico del museo di Los Angeles David Langley, vi è l’attore Peter MacNicol. Questi è conosciuto principalmente per il suo ruolo nel film Ghostbusters II e nella serie Ally McBeal. Nei panni della moglie di lui, Alison Langley, si ritrova l’attrice Pamela Reed, mentre Andrew Lawrence e Tricia Vessey interpretano i figli Kevin e Jennifer Langley. Il noto attore Burt Reynolds è presente nei panni del generale Newton, il filantropo che ha acquisito il dipinto per il museo di Los Angeles. Grande fan della serie di Mr. Bean, Reynolds chiese espressamente di poter recitare un ruolo in questo film. Infine, si ritrovano in questo anche gli attori Johnny Galecki nei panni di Stingo Wheelie, Sandra Oh in quelli di Bernice Schimmel e Peter Capaldi come Gareth.

Mr. Bean – L’ultima catastrofe: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Mr. Bean – L’ultima catastrofe è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Now, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di martedì 25 maggio alle ore 21:15 sul canale Italia 2.

Fonte: IMDb