I pinguini di Mr. Popper: Dopo aver conosciuto suo padre soprattutto via radio attraverso i racconti delle sue avventure dai quattro angoli del pianeta, Tom Popper è cresciuto ed è diventato a sua volta un padre assente per i suoi due figli. La sua principale preoccupazione è il suo lavoro come agente immobiliare di lusso e la possibilità di diventare il quarto presidente della società più importante di Manhattan. Impegnato ad acquistare il celebre Tavern on the Green di Central Park per ottenere l’agognata promozione, Popper apprende che suo padre è morto durante una spedizione in Antartide e che gli ha lasciato in eredità un gruppo di pinguini. La convivenza con i pennuti non si rivela affatto semplice, ma ancor meno semplice pare il tentativo di liberarsene.

Hanna: Hanna è un’adolescente che vive con il padre Erik, isolata dalla società, in una foresta. L’uomo l’ha addestrata a una molteplicità di tecniche di difesa e di attacco, all’uso delle armi e le ha fornito una buona conoscenza di molteplici lingue. Perché Erik è un ex agente della CIA che ha dovuto far perdere le proprie tracce e vuole che la figlia sappia come sopravvivere a un eventuale rientro nel mondo civile. Perché Hanna è ormai pronta e può scegliere di farsi trovare da Marissa Wiegler, responsabile dell’Agenzia, che ha un conto da saldare con Erik e vuole a tutti i costi catturare la ragazza.

Almeno tu nell’universo: L’arco, ven’tanni, solitario e determinato, un rapporto difficile con il padre, una moto e tanta rabbia. Molto diverso dal suo amico Andrea, simpatico, sempre alla ricerca di fumo e ragazze da conquistare, di cui annota meticolosamente voti sulle caratteristiche fisiche. Il grande amore è destinato a cambiare la vita di entrambi: Andrea incontra Dafne, giovane insegnante di ballo che lo porterà ad abbandonare la sua vita da dongiovanni; Marco incontra Giulia, solare e piena di vita, che condivide con lui la passione per le prove estreme e la difficoltà dei rapporti familiari. Grazie a Giulia, Marco riesce poco a poco a mettere da parte il suo lato autodistruttivo e a lasciarsi andare alla gioia. Quando tutto sembra essere perfetto, arriva però la notizia terribile della malattia della ragazza. Marco dovrà raccogliere tutte le forze per regalare a Giulia i sogni che il destino vuole negarle…