Maleficent film

box officeIncassi in caduta libera al box office italiano, con Maleficent che rimane in testa, seguito dalle new entry Tutte contro lui e Jersey Boys. L’estate è ufficialmente iniziata.

Il box office italiano di questa settimana registra un deciso di calo degli incassi, tra la stagione estiva ormai avviata e la partita dell’Italia di venerdì.

Per la quarta settimana consecutiva, Maleficent primeggia al botteghino italiano perdendo comunque circa il 60% rispetto alla scorsa settimana. La pellicola Disney incassa infatti 483.000 euro e giunge a ben 11,8 milioni di euro.

Tutte contro lui apre in seconda posizione ottenendo la media migliore della classifica. La commedia con Cameron Diaz debutta infatti con 369.000 euro in 310 sale a disposizione, per una media che sfiora i 1200 euro.

Terzo gradino del podio per Jersey Boys, che esordisce con 215.000 euro incassati da mercoledì a domenica in 290 copie. Malgrado i cinque giorni di sfruttamento, il musical diretto da Clint Eastwood ottiene una media di circa 740 euro per sala.

Edge of Tomorrow – Senza domani scende al quarto posto con altri 158.000 euro per un totale di 2,6 milioni, mentre X-Men – Giorni di un futuro passato arriva a quota 6,1 milioni con altri 124.000 euro.

Deciso calo anche per Il magico mondo di Oz, che giunge a 540.000 euro complessivi con altri 104.000 euro incassati alla sua seconda settimana di programmazione.

L’horror 1303 raccoglie altri 94.000 euro arrivando a 425.000 euro totali, mentre 3 Days to Kill incassa 64.700 euro per 625.000 euro complessivi.

Le Week-End scende in nona posizione con altri 64.559 euro, giungendo a un globale di appena 232.000 euro.

Chiude la top10 Goool!, arrivato a 811.000 euro con altri 61.000 euro.

Da segnalare infine l’undicesima posizione di Synecdoche, New York. Il film con il compianto Philip Seymour Hoffman debutta con 39.000 euro incassati in circa 40 sale disponibili, ottenendo una delle migliori medie della classifica che supera i 900 euro per sala.