L’ultima pubblicazione sul grande schermo di Iron Man è ufficialmente il film di maggior incasso del 2013. Ora che l’anno volge al termine, sono stati annunciati i primi 10 film campioni di incassi del 2013 alla cui vetta si pone Iron Man 3 con i suoi 1,2 miliardi di dollari ottenuti al botteghino.

 

Alle calcagna di Tony Stark sono presenti i buffissimi servi di Cattivissimo Me 2 con 918,4 milioni di dollari, con Fast and Furious 6 (788,7 milioni di dollari) in terza posizione e Monsters University in quarta che sfiora il podio con i suoi 743,6 milioni al box-office.

Ecco di seguito la lista completa della top ten 2013 con le relative stime di incasso:

  1. Iron Man 3 – 1,2 miliardi di dollari
  2. Cattivissimo Me 2 – 918,4 milioni di dollari
  3. Fast and Furious 6 – 788,7 milioni di dollari
  4. Monsters University – 743,6 milioni di dollari
  5. Hunger Games La Ragazza di Fuoco – 738,3 milioni di dollari
  6. L’Uomo d’Acciaio – 662,8 milioni di dollari
  7. Gravity – 621,6 milioni di dollari
  8. Thor The Dark World – 621,6 milioni di dollari
  9. I Croods – 587,2 milioni di dollari
  10. World War Z – 540 milioni di dollari

Fonte: Total Film.com

 

 
Articolo precedenteC’era una volta a New York: recensione del film con Joaquin Phoenix
Articolo successivoThe Invisible Woman: parla il regista Ralph Fiennes
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.