- Pubblicità -

Fine settimana all’insegna del Festival di Cannes anche al botteghino italiano, in cui Pirati dei Caraibi 4 domina incontrastato. Quasi tutte le new entry di questa settimana, infatti, sono state presentate sulla Croisette e hanno anche ottenuto qualche premio. Ma andiamo con ordine.

Pirati dei Caraibi 4: Oltre i confini del mare, presentato Fuori concorso, è in testa al box office italiano e internazionale con incassi che, soltanto nel secondo caso, hanno definito nuovi record. In Italia il sequel della fortunata saga disney ha infatti raccolto 7,1 milioni di euro da mercoledì a domenica (5,3 milioni nei tre giorni): di certo un ottimo incasso, ma al di sotto delle potenzialità di questa serie macina soldi, soprattutto se consideriamo la mastodontica distribuzione (circa 1000 sale) e il sovraprezzo 3D, assente negli altri tre film.

Per fare un confronto, Pirati dei Caraibi 3 e Pirati dei Caraibi 2 avevano incassato rispettivamente nei primi cinque giorni 5,5 e 7,5 milioni di euro. Ma indubbiamente il quarto film della saga dominerà anche nelle prossime settimane…

Fast and Furious 5 scende al secondo posto con altri 743.000 euro e giunge a ben 9,9 milioni complessivi. Terza posizione per Red, che supera i 2 milioni totali con altri 427.000 euro.

The Tree of Life debutta al quarto posto con 464.000 euro raccolti nei cinque giorni (381.000 euro da venerdì a domenica). L’imponente film di Terrence Malick ha suscitato pareri contrastanti nel pubblico nostrano, portando alcuni delusi (o meglio, che non hanno compreso…) ad abbandonare la sala prima della fine dello spettacolo, mentre altri a gridare al capolavoro. Di certo il film, che ieri sera è stato consacrato con la Palma d’Oro al Festival di Cannes, non può essere apprezzato globalmente da un pubblico che, per la maggior parte, segue il cinema mainstream e commerciale, o che magari non si era mai accostato alle altre pellicole dell’Autore texano. Però magari la curiosità spingerà nuovi spettatori a visionare questa meravigliosa opera, soprattutto all’indomani dell’importante premio ottenuto ieri.

Quinto posto per un altro film presentato a Cannes, ovvero Mr. Beaver: la pellicola diretta da Jodie Foster con un redivivo Mel Gibson ha raccolto 316.000 euro.
Seguono film in calo, ovvero Beastly (227.000 euro) e Thor (170.000 euro), che giungono rispettivamente a 1,1 e 7,3 milioni totali.

Il Dilemma, la commedia di Ron Howard, esordisce all’ottavo posto con 158.000 euro, seguito da Habemus Papam: quest’ultimo, tornato a mani vuote da Cannes, ottiene altri 122.000 euro e arriva a quota 5,4 milioni.

Chiude la top10 un altro film apprezzato e premiato a Cannes: Il ragazzo con la bicicletta,  ex-aequo Gran Premio della Giuria, debutta con 107.000 euro nel nostro Paese.

- Pubblicità -