colin farrell

 

Colin Farrell è in testa alla shortlist di attori in lizza per il ruolo del protagonista del remake di Atto di Forza (Total Recall), film del 1990 con Arnold Schwarzenegger diretto da Paul Verhoeven e tratto da un racconto di Philip K. Dick (il cui finale è decisamente diverso dal film originale).

La Sony/Columbia Pictures sta lavorando assieme al regista Len Wiseman per trovare l’attore giusto che riesca a rimpiazzare lo Schwarzenegger del film di vent’anni fa: assieme a Colin Farrell vengono presi in considerazione anche Tom Hardy (Inception) e Michael Fassbender (Bastardi senza Gloria). Farrell sembra essere il favorito per la parte, non solo per il suo talento ma, anche per la sua disponibilità (non ha grandi progetti in programma). L’attore presto apparirà nel remake di Fright Night e nella commedia Horrible Bosses.

Il film di Wiseman sarà un riadattamento del romanzo di Dick, in versione più attuale e contemporanea: a produrre il film c’è Neal H. Moritz, che da un anno ha affidato a Kurt Wimmer (Ultraviolet, Salt) la stesura della sceneggiatura.Nel romanzo seguiamo le vicende di un uomo perseguitato dal sogno ricorrente di un suo viaggio su Marte, l’uomo decide di comprare una “vacanza-sogno” da farsi impiantare nel cervello dalla ReKall Inc. Inizia così a credere di essere un agente segreto, e finisce per ritrovarsi su una colonia marziana dove combatterà un despota che tenta di controllare la produzione di aria. Il risultato è una storia che oscilla continuamente tra la realtà e l’illusione, senza mai farci capire cosa sia vero e cosa sia, invece, immaginato dal protagonista attraverso la memoria impiantata.

Fonte: BadTaste