Periodo d’oro per Jason Clarke (“Death Race”, “Nemico Pubblico”): già scitturato per prendere parte a “The Wettest Country In The World” di John Hillcoat e al “Grande Gatsby” di Baz Luhrmann, l’attore australiano è stato ingaggiato da Kathryn Bigelow per prendere parte al film, ancora senza titolo, incentrato sulla storia della caccia a Osama Bin Laden. Clarke interpreterà un esperto nella ricerca di terroristi. Nella ‘lista dei desideri’ della Bigelow per il suo nuovo film vi sarebbero, tra gli altri, Tom Hardy, Jennifer Ehle, Idris Elba, Rooney Mara e Nina Arianda, anche se probabilmente solo alcuni prenderanno effettivamente parte al film; sul set della Bigelow potrebbe tornare anche Guy Pearce, che con la regista ha già lavorato in “The Hurt Locker”; identico anche lo sceneggiatore, Mark Boal. Il progetto è stato messo in cantiere da tempo ma, per una volta, la realtà ha preso il sopravvento sulla finzione e la cattura e uccisione di Bin Laden hanno ovviamente portato a dover riscrivere gran parte della sceneggiature. Le riprese dovrebbero tuttavia cominciare a inizio 2012.

 

Fonte: Empire